- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Volo del Jazz – Ludovico Einaudi Nightbook Tour


sabato 12 dicembre 2009
Sacile (Pn)

La manifestazione Il Volo del Jazz ospita, presso il Teatro Zancanaro di Sacile, alle ore 21.00, Ludovico Einaudi, nella tappa sacilese del suo Nightbook Tour.

Prima del concerto, la rassegna “Il Volo del Jazz” propone l’incontro con l’autore: Ludovico Einaudi sarà intervistato dal giornalista Alex Pessotto nella Sala del Caminetto del Palazzo Ragazzoni Flangini Biglia di Sacile, a partire dalle 16.30. L’ingresso all’incontro con l’autore è libero.

Nightbook, un disco, un sogno: le sue atmosfere si riflettono in una grande libertà espressiva, sonorità originali ottenute amalgamando con suprema maestria pianoforte con archi e percussioni, e da un uso dell’elettronica che amplifica il suono del piano proiettandolo in tutte le direzioni.

Nightbook in Italia ha esordito al primo posto della classifica Itunes e all’11 della classifica Nielsen. Tredici tracce che testimoniano il talento artistico del compositore milanese e lo confermano come uno dei più importanti esponenti del pianismo contemporaneo.

Il grande pianista e compositore Ludovico Einaudi descrive la sua nuova opera come il punto di passaggio tra la luce e il buio, tra il noto e l’ignoto.

La notte è una chiave che permette di entrare negli universi del desiderio, del sogno, del mistero. “Nightbook è un percorso, ogni brano è il capitolo di una storia, la sfaccettatura di un prisma, uno sguardo possibile sulle esperienze che appartengono al lato più onirico, più interno di noi stessi” dice Ludovico Einaudi.

“La musica apre delle porte su mondi nascosti. Ascoltandola, ognuno può riuscire ad entrare in contatto con le proprie emozioni profonde”.L’album si nutre delle atmosfere dei concerti tenuti in giro per il mondo, durante i quali Einaudi ha riempito taccuini di pensieri e suggestioni, tegistrando gli “appunti musicali” che sono diventati l’anima di questo progetto.

Ti potrebbe interessare anche...  Laguna d’autunno 2021, in barca tra colori e paesaggi mozzafiato

Il disco è al primo posto delle classifiche di classica e sta scalando le charts pop in tutta Europa.
Dopo la grande anteprima all’Auditorium Parco della Musica di Roma, parte il tour mondiale di LUDOVICO EINAUDI, che presenta al pubblico NIGHTBOOK, il suo nuovo album uscito il 18 settembre (Decca). Il disco, al primo posto delle classifiche di musica classica e di Itunes, sta scalando le charts pop in tutta Europa.
Primo appuntamento al Musikalle di Amburgo, poi Dublino, l’Alhambra di Parigi e lo sbarco in Inghilterra per 9 date sold out, compresa quella nella prestigiosa sala del Barbican. A Londra Einaudi tornerà il 2 marzo per esibirsi alla Royal Albert Hall, dove ancora echeggia il clamore dello straordinario concerto tutto esaurito per “Divenire” (“disco d’oro” 2007, con più di 80.000 copie vendute in Italia, 300.000 nel mondo).
A seguire sarà la volta di Lisbona, Madrid, Barcellona. Poi Berlino, dove il pianista è stato invitato il 9 novembre per il ventennale della “caduta del muro”. E ancora Lussemburgo, Belgio, Svezia, Austria, Repubblica Ceca e Paesi Bassi.
In Italia Einaudi ritornerà a dicembre, e si esibirà a Milano, Roma, Verona, Bologna, Firenze, Torino, Sacile, Napoli e in molte altre città. La tournèe ripartirà nel 2010 per Stati Uniti, Giappone e Oriente.

Un viaggio ricco di sorprese in cui il musicista sarà accompagnato da Marco Decimo al violoncello, Antonello Leofreddi alla viola, alle percussioni e al violino da Mauro Durante, al violino e alla chitarra dal giovanissimo Federico Mecozzi, Robert Lippok al live electronic e da Matteo Ferroni ai live visuals.

 Biglietti:
Intero: euro 35.00
Ridotto euro 33.00
prevendite: Circuito Boxoffice Italia
a Sacile: Music Box, via Garibaldi 83 tel.0434 72693
Prevendite internet sul sito: www.boxol.it
a Pordenone: Musicatelli di Baldin Flavio & C. piazza XX settembre 7 tel.0434-523039

Ti potrebbe interessare anche...  L'Aeroporto Fvg recupera l'80% del traffico estivo con il turismo

Info web: Circolo Culturale Controtempo