- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Vini DOC Friuli Aquileia: autunno tempo di vendemmia, di guide e di bilanci

 

Il Consorzio Tutela Vini DOC Friuli Aquileia traccia il bilancio di un anno di promozione dei vini e delle aziende della DOC.

Cominciando dai successi più recenti, è grande la soddisfazione per i risultati ottenuti dalla DOC nella Guida i Vini del Friuli Venezia Giulia. Due i vini premiati con le 3 stelle: Refosco dal peduncolo rosso 2006 di Giovanni Donda di Aquileia, Traminer aromatico 2008 dell’azienda Mulino delle Tolle di Bagnaria Arsa. Due i vini con le 2 stelle e menzione: Refosco dal peduncolo rosso 2008 Az. Agr. Ballaminut Cristian di Terzo di Aquileia, Muller Thurgau 2008 Az. Borgo Fornasir di Cervignano del Friuli. Per un totale di 16 aziende della zona presenti in guida.

Anche la Guida ai Vini d’Italia 2010 (Espresso) premia la DOC Aquileia inserendola tra le principali denominazioni della regione e riportando in guida i punteggi dei vini di ben 6 aziende della DOC: Az Agr. Ballaminut Cristian, Tenuta Beltrame, Tenuta Ca’ Bolani, Az. Agr. Foffani, Az. Agr. Dario Puntin, Az. Agr. Tarlao.

“I riconoscimenti delle guide confermano una qualità costantemente in crescita nella zona che premia il duro lavoro dei produttori assistiti in campagna e in cantina dai tecnici del Consorzio. Friulano, Refosco dal peduncolo rosso e vitigni aromatici, Sauvignon e Traminer aromatico in primis, questi sono i vini su cui punta e continuerà a puntare la promozione del Consorzio. Nel corso di questo 2009, anno sicuramente difficile, gli sforzi promozionali del Consorzio sono stati premiati da risultati positivi in guide e dai positivi commenti dei degustatori a livello internazionale” commenta così il Presidente del Consorzio Tutela Vini DOC Marco Rabino.

Ti potrebbe interessare anche...  In arrivo 20milioni per le guide e gli accompagnatori turistici

Molto apprezzati i Sauvignon DOC Aquileia presentati alle fiere internazionali di Dusseldorf, Londra e Bordeaux alle quali il Consorzio ha partecipato durante l’anno.

Sempre vini aromatici, in questo caso il Traminer aromatico e il Refosco dal peduncolo rosso sono stati i protagonisti del laboratorio che al Vinitaly, fiera vitivinicola di riferimento a livello mondiale, ha abbinato i vini del territorio alla cucina degli antichi romani.

La cucina degli antichi romani è il tema principale della consolidata collaborazione tra il Consorzio e la Pro loco di Aquileia. I vini della DOC hanno infatti accompagnato i piatti di ispirazione romana durante le due giornate dedicate alla II Rievocazione Romana di Aquileia che hanno portato ad Aquileia oltre 2000 persone e in numerose altre manifestazioni.

Il Refosco dal peduncolo rosso è stato il vero protagonista della 48° edizione della Rassegna del Vino di Aquileia. Quattro vincitori a pari merito nella categoria dedicata esclusivamente a questo vitigno con punteggi altissimi.

La recente partecipazione a Friuli DOC ha invece premiato il Friulano come vino più venduto e apprezzato dai friulani ma anche dai tanti turisti intervenuti curiosi di assaggiare il vino più rappresentativo di questa nostra regione.

L’ultima parte dell’anno vedrà il Consorzio impegnato nell’organizzazione di diverse degustazioni dedicate alle eccellenze del territorio.

Fonte: Consorzio Tutela Vini DOC Friuli Aquileia