- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Verso un nuovo servizio di trasporto bici per il cicloturismo d’alta quota

Verso la sperimentazione di un nuovo servizio di trasporto bici per cicloturismo d’alta quota

L’avvio della stagione estiva in montagna potrebbe portare con sé anche la sperimentazione di nuovi servizi di trasporto pubblico locale per collegare diverse località montane tra valli e cime.

È l’ipotesi a cui stanno lavorando congiuntamente gli assessori regionali alle Attività produttive e turismo, Sergio Emidio Bini, e alle Infrastrutture e territorio, Graziano Pizzimenti che il 4 maggio 2021 hanno incontrato in videoconferenza i sindaci dei Comuni di Arta Terme, Cercivento, Paluzza, Ravascletto, Sutrio, Tolmezzo e Zuglio.

Da queste amministrazioni locali è partita infatti la proposta di implementare le linee Tpl con collegamenti per i turisti che vogliono fruire del trasporto bici per praticare cicloturismo in alta quota.
Un primo collegamento potrebbe condurre da Tolmezzo e altre località di vallata verso lo Zoncolan.

Dal servizio sperimentale estivo il passo successivo potrebbe portare all’attivazione di un collegamento simile durante la stagione sciistica.

Obiettivo ulteriore delle amministrazioni comunali è mettere in rete altri punti di interesse quali mulini, opifici, resti medievali, scavi archeologici, ma anche produzioni locali disponibili presso attività artigianali, agroalimentari, birrerie, caseifici.

Gli assessori hanno quindi demandato ad un prossimo incontro tecnico la definizione delle possibili proposte di collegamento.

All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, anche i vertici di PromoTurismoFVG e dell’azienda di trasporto locale ArrivaUdine spa.

 

Fonte: Regione FVG