- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Udine: tracce di età romana emergono dagli scavi in via Mercatovecchio

Proseguono anche durante la settimana di Ferragosto gli scavi archeologici in via Mercatovecchio a Udine, dopo gli importanti rinvenimenti della settimana scorsa avvenuti durante i lavori commissionati dal Comune di Udine ed eseguiti sotto la sorveglianza archeologica della ditta specializzata Arχé s.n.c. e la Direzione scientifica del funzionario archeologo Giorgia Musina per la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia.

L’approfondimento stratigrafico, richiesto dalla Soprintendenza ABAP FVG e accordato dal Comune di Udine, si è reso necessario in virtù dell’eccezionalità delle evidenze emerse nel corso della sorveglianza, che costituiscono quasi un unicum nella città di Udine, di cui è ampiamente attestato il passato protostorico e medievale ma che fino ad oggi aveva restituito solo tracce sporadiche di età romana.

Il prosieguo degli scavi non avrà ripercussioni sul cronoprogramma dei lavori di risanamento conservativo della strada.

Finora il saggio di approfondimento ha messo in luce un tratto di muratura pertinente a un edificio di età bassomedievale e la preparazione del relativo piano pavimentale.

Dagli strati più antichi invece sono emersi piani di frequentazione che hanno restituito esclusivamente reperti ceramici attribuibili a epoca romana, attestanti pertanto un’occupazione dell’area in questo periodo.

Solo la prosecuzione degli scavi potrà fornire ulteriori elementi per la corretta interpretazione delle successioni stratigrafiche, significative per la comprensione dello sviluppo del tessuto urbanistico della città di Udine nell’epoca antica.

 

 

Fonte: SABAP.FVG