- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

TURISMO:In Friuli Venezia Giulia “Marchio di qualità per il turista”

 

Sono circa 150 gli operatori turistici del mare che hanno aderito all' iniziativa dell' Agenzia Regionale Turismo Friuli Venezia Giulia (TurismoFVG) di un "marchio di qualità per il turista", finalizzata a meglio far conoscere i servizi e le attenzioni dirette all' ospite che molto spesso non vengono percepite. Al momento – ha reso noto TurismoFVG – sono interessati gli operatori delle località di mare ma il progetto, grazie all' intervento diretto delle Ascom territoriali, dei Consorzi e dei Comuni, prevede lo sviluppo sia nell' area centrale e sia in montagna. Gli operatori coinvolti potranno esporre all' esterno della struttura o dell' esercizio, un apposito marchio distintivo, una sorta di "insegna" – ha spiegato TurismoFVG – che consente all' ospite di riconoscere gli operatori di consolidata esperienza (non le stelle o le categorie della struttura) che si sono impegnati ad assicurargli un comportamento improntato alla massima correttezza e trasparenza della propria offerta. L' insegna – ha spiegato TurismoFVG – rappresenta pure l' impegno nella formazione all' attenzione all' ospite da parte dei propri collaboratori, oltre a offrire la garanzia della tutela del difensore del turista messo a disposizione in maniera gratuita dalla TurismoFVG per la soluzione di eventuali controversie. Il turista che oggi si trova di fronte a una targa con fondo blu che in quattro lingue indica che quella determinata struttura garantisce l' impegno per la qualità del servizio e la 'tutela dell' Ospite – ha affermato TurismoFVG – può dunque, indipendentemente dalla categoria dell' esercizio, essere tranquillo sul fatto che l' ospitalità da parte di gente unica, è garantita. Agli operatori – ha reso noto TurismoFVG – è stato consegnato una piccolo manuale con il quale vengono sottolineati e illustrati vari aspetti, dal cosa è un ospite/cliente all' importanza del contributo dei collaboratori (in media – ha ricordato TurismoFVG – un ospite soddisfatto racconta la propria esperienza a 3-4 persone mentre quello insoddisfatto mediamente a 10-12 amici e conoscenti che a loro volta ne parlano con altri 7 e questi ad altri 3 fino ad arrivare a 300).

Fonte Ansa.

Ti potrebbe interessare anche...  Nuova rotta Ryanair da Napoli a Trieste