- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Turismo in bus: la macchina tedesca accelera, Italia prima meta

Turismo in bus: la macchina tedesca accelera, Italia prima meta12:36

I viaggi in bus continuano a essere una componente importante per il turismo.
La Germania, in questo, è un motore che non smette di generare numeri da capogiro.

Le cifre raccolte dalla Rda mostrano che, sui circa 55 milioni di tedeschi che nel 2013 hanno fatto una vacanza, 5,6 milioni hanno scelto il coach per i propri viaggi.

Una cifra che corrisponde a un aumento di 260mila unità in più rispetto all’anno precedente.

I pacchetti dei bus operator della Germania, sempre secondo l’associazione nazionale del settore, avrebbero mantenuto la loro quota di mercato dell’8 per cento sul totale dei viaggi di vacanza, e con le agenzie di viaggi tra i più importanti canali di prenotazione.

Sul versante delle destinazioni outgoing l’Italia non perde smalto, piazzandosi al primo posto nel ranking 2013 delle mete più gradite dai turisti in bus del Paese mitteleuropeo, davanti ad Austria e Francia.

Intanto la mete domestiche, aggiunge Rda in una nota, si riconfermano comunque prime scelte anche per il 2013, con una quota di mercato del 30 per cento sul totale viaggi.

Fonte: TTG