- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Tullio Stravisi 1950-2000

Segui Giro FVG su Facebook e  Twitter

Si terrà a Trieste negli spazi espositivi del Magazzino delle Idee (corso Cavour – ingresso lato mare), TULLIO STRAVISI 1950-2000, la mostra antologica dedicata al percorso artistico del celebre fotografo triestino.

L’esposizione, che si inaugura giovedi’ 28 febbraio 2013 e sarà visitabile fino a domenica 28 aprile 2013 ed è visitabile con ingresso gratuito, rientra nel progetto Carte 2012 sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione CRTrieste.

Con questa rassegna dedicata a Stravisi, appassionato professionista e interprete di rara sensibilità che ha saputo reggere dal 1972 al 1993 il Circolo Fotografico Triestino – ha aggiunto –  il visitatore ha l’occasione di ammirare oltre 150 scatti dedicati al territorio, ai paesaggi urbani, il Carso, le colline dell’Istria, immagini di bambini, pescatori e lavoratori delle cave. Ci sono poi le nature morte e i ritratti, in larga parte ispirati ai maestri dell’arte contemporanea come Nino Perizzi, Miela Reina, Cesare Sofianopulo, Emilio Vedova, Marcello Mascherini, Carlo Sbisà.

La mostra ripropone ed amplia di molto il percorso proposto nel 2011 a Villa Ciani di Lestans, in una mostra realizzata sempre in sinergia con il CRAF.
Al Centro di Ricerca e Archiviazione la moglie dell’artista, la signora Nelda, ha infatti affidato il prezioso archivio di scatti mettendolo così a disposizione della comunità, degli appassionati e degli studiosi.

La mostra è accompagnata da un catalogo in vendita presso il bookshop del Magazzino delle Idee con i saggi critici di Magda di Siena e Giulio Montenero.
La Provincia di Trieste ha dedicato alla fotografia un percorso iniziato nel 2008 con la pubblicazione sul i Comprensorio di S. Giovanni edito nel 2008 in occasione del centenario dell’inaugurazione del complesso.
Nel 2009 poi è stata la volta della mostra “Unica. Voci e colori di un paesaggio” organizzata al Molo IV di Trieste a dare nuovamente spazio alla fotografia con la presentazione di immagini di alcuni importanti professionisti: è in questa occasione che ha preso avvio la collaborazione con il CRAF i cui archivi e raccolte sono stati fonte preziosa di spunti, suggerimenti e importanti prestiti.

Ti potrebbe interessare anche...  L’arrampicata: prima volta alle Olimpiadi. Si aggiunge sport di montagna ai Giochi. In Friuli Venezia Giulia tante falesie per cimentarsi

La mostra TULLIO STRAVISI 1950-2000 è aperta al pubblico fino al 28 aprile
Ingresso gratuito
Orari:
martedì e mercoledì 10-13,
giovedì 10-13 e 15-17,
venerdì, sabato e domenica 10-13 e 16-20 (lunedì chiuso).
Visite guidate con Magda di Siena, curatrice della mostra di Lestans e autrice di saggi nei cataloghi sono previste ogni sabato alle 16.30.  
 


 

La mostra è promossa e sostenuta dall’amministrazione provinciale con la collaborazione del CRAF, Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia del Friuli Venezia Giulia.


Info: Magazzino delle Idee
Corso Cavour – ingresso lato mare, Trieste  | tel 040 660861

Segui Giro FVG su Facebook e  Twitter