- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Trieste tre le 6 più belle città europee da scoprire a piedi

Trieste tre le 6 più belle città europee da scoprire a piedi

Le 6 più belle città europee da scoprire a piedi, al secondo posto c’è Trieste.
La speciale classifica del Guardian.

Tra le città più belle d’Europa da scoprire a piedi c’è anche una italiana: si tratta di Trieste, che si posiziona al secondo posto.

Dalla suggestiva Berlino alla Trieste di James Joyce, passando per i mercatini di Marsiglia, fino Copenaghen, Siviglia e Lisbona: solo le sei migliori città europee per chi ama passeggiare, scelte dal Guardian per questa speciale classifica.

Girare a piedi

Il miglior modo per scoprire davvero un luogo è girarlo a piedi.
Solo perdendosi tra vie e viuzze è possibile vivere l’atmosfera più autentica di una città e imbattersi in chicche che non sono segnalate sulle mappe e sulle guide turistiche.
Oltre ad essere piacevole per tutti i curiosi (e non solo), passeggiare aiuta anche a tenersi in forma senza troppi sforzi. Ma quali sono le città del Vecchio Continente che vale assolutamente la pena visitare a piedi?

A stilare la classifica è il celebre quotidiano britannico The Guardian nel “Europe’s best walking cities”.
Tra le sei destinazioni più belle al primo posto c’è infatti Berlino, seguita da Trieste, e poi Marsiglia, Lisbona, Copenhagen e Siviglia.

Ecco cosa dice il Guardian di Trieste

A Trieste il primo pensiero va a Joyce, che “mentre immaginava i percorsi dublinesi di Leopold Bloom e Stephen Dedalus per il suo Ulisse, girovagava” per il capoluogo giuliano.

Piazza Unità d’Italia, affacciata sul mare, “è un luogo naturale per iniziare una passeggiata a zigzag”, mentre dal centro si può salire fino a Villa Opicina con vista sul Golfo di Trieste.

Ti potrebbe interessare anche...  Il Ponte del Diavolo a Cividale presto sarà ripulito

“Se avete energie per camminare ancora, proseguite lungo il sentiero sterrato boscoso della Strada Napoleonica verso Prosecco”, si consiglia ancora.

Vediamo quali sono tutte le città inserite nella Top 6 del Guardian.

La classifica del Guardian

L’articolo si basa sull’importanza per un turista di camminare per scoprire l’atmosfera più autentica di una città e imbattersi in “chicche” che non sono segnalate sulle mappe e sulle guide turistiche. La passeggiata è l’unico modo per rendere un luogo unico e familiare attraverso i ricordi.

Ti potrebbe interessare anche...  Sciopero nazionale dei trasporti l'11 ottobre