- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Settimana dell’Amministrazione Aperta

La Regione Friuli Venezia Giulia sarà protagonista della giornata d’apertura della Settimana dell’amministrazione aperta. Il progetto di Sportello unico digitale dei servizi (Sus) verrà infatti illustrato a Roma nell’ambito del convegno “La sfida dell’Open government: sistemi regionali a confronto”, assieme alle iniziative più innovative sviluppate in tutta Italia.

Ad annunciarlo è l’assessore regionale alla Funzione pubblica, semplificazione e sistemi informativi, Sebastiano Callari, che ha rimarcato “la grande opportunità rappresentata dall’innovazione tecnologica per la pubblica amministrazione. Un’occasione che il Friuli Venezia Giulia intende cogliere pienamente sia per offrire maggiore trasparenza e servizi più funzionali ai propri cittadini, sia per valorizzare le potenzialità di un asset strategico come Insiel”.

Seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar e tanto altro ancora: sette giorni, da lunedì 11 a domenica 17 marzo 2019, di iniziative in tutta Italia per promuovere la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability sia nelle amministrazioni pubbliche che nella società.

 

Programma degli appuntamenti in Friuli Venezia Giulia:

 

Pordenone

• Lunedì 11 marzo 2019

“Il MePA e il Progetto Sportelli in Rete a supporto delle PMI”
alle ore 15:00 in Corso Vittorio Emanuele II 47, 33170

Incontro formativo dedicato ad Associazioni di Categoria e Ordini professionali sulla digitalizzazione degli appalti pubblici a favore della trasparenza e semplificazione. L’evento è realizzato nell’ambito del Progetto Sportelli in Rete organizzato in collaborazione con le Associazioni di Categoria per supportare le imprese nell’utilizzo del Portale www.acquistinretepa.it. In particolare l’obiettivo dell’incontro sarà quello di assicurare agli Sportelli un livello formativo più approfondito e definito in base alle specifiche esigenze, mettere in grado gli Sportelli di effettuare attività di promozione e formazione alle imprese, analizzare le criticità manifestate da imprese e Amministrazioni in relazione al ricorso agli strumenti di eProcurement.

 

 

Udine

• Lunedì 11 marzo 2019

“La digitalizzazione dei servizi della PA: un percorso di consapevolezza sistemica (programma di learning per i dipendenti pubblici)”
Via Sabbadini 31, 33100

Ti potrebbe interessare anche...  Cantine Aperte a Natale 2021, scopri i colori e i sapori delle feste

Ora la Regione prepara la transizione al digitale di tutti i servizi al cittadino utilizzando lo stesso metodo: alla realizzazione di una tecnologia abilitante, cioè uno sportello unico digitale (SUS) per tutti i procedimenti amministrativi necessari per cittadini ed imprese, affianca in parallelo un percorso di formazione, che consenta ai dipendenti pubblici di vivere in modo partecipato ed inclusivo la transizione digitale che è fondamentalmente culturale. Il programma di learning sostiene quindi il necessario cambio di mentalità, a partire dai Dirigenti, per poi estendere al personale la conoscenza dei metodi di mappatura dei processi amministrativi e la loro reingegnerizzazione in ottica digitale, sviluppando competenze specialistiche, ma anche valorizzando abilità “latenti”. Il percorso si allinea alle iniziative di AgID e Dipartimento della Funzione Pubblica, finalizzate ad implementare un modello di riferimento per la definizione, valutazione e sviluppo delle competenze digitali (Syllabus).

• Martedì 12 marzo 2019

“Il MePA e il Progetto Sportelli in Rete a supporto delle PMI”
alle ore 10:00 in Via Elio Morpurgo, 4, 33100

Incontro formativo dedicato ad Associazioni di Categoria e Ordini professionali sulla digitalizzazione degli appalti pubblici a favore della trasparenza e semplificazione. L’evento è realizzato nell’ambito del Progetto Sportelli in Rete organizzato in collaborazione con le Associazioni di Categoria per supportare le imprese nell’utilizzo del Portale www.acquistinretepa.it. In particolare l’obiettivo dell’incontro sarà quello di assicurare agli Sportelli un livello formativo più approfondito e definito in base alle specifiche esigenze, mettere in grado gli Sportelli di effettuare attività di promozione e formazione alle imprese, analizzare le criticità manifestate da imprese e Amministrazioni in relazione al ricorso agli strumenti di eProcurement.

• Mercoledì 13 marzo 2019

“Il progetto di sportello unico digitale dei servizi (SUS) di regione FVG: la cassetta degli attrezzi”
alle ore 10:00 in Via Sabbadini 31, 33100

 In occasione del convegno “Una Regione digitale a misura di cittadino” svoltosi a Udine il 22/10/18, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, capofila della Commissione Speciale Agenda Digitale, ha annunciato di voler realizzare, entro il 31/12/2020, uno sportello unico digitale (SUS) per tutti i procedimenti amministrativi necessari per cittadini ed imprese. Più si diffondono i servizi digitali, più cresce la voglia di organizzare le strutture amministrative in forma di sportello e l’Ente intende assumere il ruolo di soggetto aggregatore dei servizi digitali delle PPAA regionali.

Ti potrebbe interessare anche...  Trasporti: Collegamento diretto UD-PN-MILANO

• Giovedì 14 marzo 2019

“Il progetto di sportello unico digitale dei servizi (SUS) di Regione FVG”
alle ore 15:00 in Via Sabbadini  31, 33100

Più si diffondono i servizi digitali, più cresce la voglia di organizzare le strutture amministrative in forma di sportello e l’Ente intende assumere il ruolo di soggetto aggregatore dei servizi digitali delle PPAA regionali. La realizzazione dello sportello unico digitale (SUS) si baserà su team “agili”, utilizzando il metodo della co-progettazione che in FVG ha già determinato la completa digitalizzazione degli sportelli unici comunali per le attività produttive (dal 2013, con il portale SUAPinRete).

“Presentazione del nuovo portale OPEN DATA”
alle ore 11:00 in Via Sabbadini 31, 33100

 In Friuli Venezia Giulia, il portale degli Open Data è stato attivato nel 2014 in occasione dell’Internet Day. Oggi il portale cambia pelle e si adegua alle indicazioni nazionali di AgID. In particolare, la nuove categorie nelle quali sono stati suddivisi tutti i data set esistenti, ha reso il portale degli Open Data del Friuli Venezia Giulia completamente allineato al portale nazionale e a quello europeo. Non si tratta solo di una questione di forma, ma di un cambiamento che consente l’immediata fruibilità del dato, essendo i contenuti omogenei e confrontabili con pochi click. Prossimamente, verranno introdotte innovazioni tecnologiche e grafiche alle quali si aggiungerà la possibilità di inserire direttamente sul portale le ‘stories’ per acquisire e divulgare testimonianze e best practice.

 

 

 

Trieste

• Martedì 12 marzo 2019

“Il MePA e il Progetto Sportelli in Rete a supporto delle PMI”
alle ore 15:00 in Piazza della Borsa, 14, 34121

Ti potrebbe interessare anche...  Pordenone città social, in cima alle classifiche nazionali

Incontro formativo dedicato ad Associazioni di Categoria e Ordini professionali sulla digitalizzazione degli appalti pubblici a favore della trasparenza e semplificazione. L’evento è realizzato nell’ambito del Progetto Sportelli in Rete organizzato in collaborazione con le Associazioni di Categoria per supportare le imprese nell’utilizzo del Portale www.acquistinretepa.it. In particolare l’obiettivo dell’incontro sarà quello di assicurare agli Sportelli un livello formativo più approfondito e definito in base alle specifiche esigenze, mettere in grado gli Sportelli di effettuare attività di promozione e formazione alle imprese, analizzare le criticità manifestate da imprese e Amministrazioni in relazione al ricorso agli strumenti di eProcurement.

• Giovedì 14 marzo 2019

“Presentazione del nuovo portale del Comune di Trieste”
alle ore 17.00 in Via Diaz 27, 34100

Come cambia la comunicazione istituzionale sul WEB – Il nuovo portale del Comune di Trieste. Presentazione pubblica del portale dell’Amministrazione comunale aderente alle linee guida Agid, con una nuova veste grafica e soluzioni dinamiche di aggiornamento e fruizione dei dati.

• Sabato 16 marzo 2019

“InstaMeet #PortoFrancoTrieste”
alle ore 10:00 in P. Franco Vecchio, 34135

In occasione dei 300 anni dall’istituzione del Porto Franco di Trieste e nell’ambito della manifestazione della Settimana dell’Amministrazione Aperta, è stato organizzato dal Comune di Trieste, in collaborazione con gli Igers FVG, un evento dedicato al Porto Vecchio, volto a valorizzare, attraverso le immagini di Instagram, le peculiarità e la struggente bellezza del luogo. Sabato 16 marzo, dalle 10 alle 12, gli Igers FVG, quelli del PAG – Progetto Area Giovani e tutti gli amanti di questo splendido luogo saranno impegnati nel racchiudere in uno scatto i migliori scorci di Porto Vecchio. In quest’occasione sarà possibile visitare luoghi noti come il Magazzino 26 e la Centrale Idrodinamica ed altri aperti straordinariamente solo per l’evento, come il Magazzino 18.

 

Info: Italia Open Gov