- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Primavera in Natura per Natura – Escursioni con guida naturalistica


Arriva la primavera, e con essa il risveglio della natura: le coste che profumano di piante mediterranee, nei pianori l’esplosione dei fiori e delle colture, su colli e monti la neve che lascia spazio al verde.
Tutto in questa stagione inviata ad avventurarsi tra gli scrigni più preziosi che abbiamo: gli ambienti naturali che ci circondano.

Per i prossimi mesi vi invitiamo a unirvi a noi alla scoperta dei doni di questa stagione

Domenica 7 aprile: Dalla dolina alla montagna
Ritrovo ore 10.00 presso il parcheggio del cimitero di Monrupino
Durata escursione 4h
Dislivello 250m
Peculiarità: Lo stagno carsico della dolina Percedol e la landa carsica del monte Orsario. Due dei luoghi più rappresentativi del Carso.

Domenica 14 aprile: Le grotte verdi dei Landri
Ritrovo: ore 10.00 presso parcheggio ospedale Maniago.
Caratteristiche: dislivello 400m, durata 4h, alt max 500m.
Perculiarità: Il corso del torrente Colvera, dalle marmitte dei giganti alla creazioni degli antri. Una piccola foresta pluviale al profumo di aglio orsino. L’escursione poi si sposterà a Poffabro, uno dei borghi più belli d’Italia, dalle caratteristiche case a “dalts”.

Domenica 28 aprile: Il Grifone e La Cicogna
Ritrovo: ore 9.30 Piazza a Fagagna
Caratteristiche: dislivello 20m, durata 5h, alt. max 400m
Peculiarità: un lago di blu profondo, i maestosi grifoni e le ormai tradizionali cicogne. Il circo morenico spezzato dall’impetuosità del Tagliamento.

Domenica 5 maggio: Il vigneto floreale
Ritrovo: ore 9.30 e 15.30 in piazza a Povoletto.
Caratteristiche: dislivello 70m durata 3h. alt. max 350m
Peculiarità: come può una vigna essere così fiorita? Una passeggiata enologica tra boschi, prati e viti nell’oasi Picolit di Aquila del Torre, dove fare vino vuol dire anche amare la natura.

Ti potrebbe interessare anche...  188. Fiera di Santa Elisabetta e Sagra dal dindiat

Domenica 12 maggio: Orchidee e piante carnivore: le risorgive dello Stella
Ritrovo: ore 9.30 in piazza Flambro
Caratteristiche: dislivello assente, durata 5h, alt. max 30m
Peculiarità: Le risorgive, i boschi planiziali e le magnifiche fioriture. Tra Flambro, Sterpo e Bertiolo alla scoperta dell’acqua che rinasce e dona vita alla pianura friulana

Domenica 19 maggio: Il fiume incastonato nel Carso: la val Rosandra
Ritrovo: ore 9.30 presso Riserva Val Rosandra
Caratteristiche: dislivello 300m, durata 5h, alt.max 200m
Peculiarità: l’unico fiume superficiale del Carso, la storia geologica, i fiori illirici, un angolo di Carso di verde lussureggiante.

Domenica 26 maggio: Venzone: tra storia e natura
Ritrovo: ore 9.30 e 15.30 presso il parcheggio di Portis di Venzone
Caratteristiche: dislivello assente durata 3h, alt.max 200m
Peculiarità: La città medievale delle mummie, il duomo gotico rinato dal terremoto. Sconosciute risorgive e scorci naturali del Tagliamento. I luoghi dove è passato l’Orculat.

Domenica 2 giugno – La madre delle Pievi: San Pietro in Carnia
Ritrovo: ore 9.30 presso Parcheggio Terme ad Arta Terme
Caratteristiche: dislivello 300m, durata 5h, alt.max 750m
Peculiarità: Camminando sul sentiero delle pievi apprezzeremo le spettacolari vedute sulla valle del Bût, la storia antica della pieve e delle sue genti, l’orto botanico da la Polse.

 

NOTE TECNICHE
Il contributo spese per le escursioni è di 10 euro. Bambini e ragazzi fino a 14 anni gratis. La quota non comprende eventuali pedaggi o biglietti di ingresso.
Il pranzo è sempre da intendersi al sacco dove non altrimenti specificato. I tempi indicati sono comprensivi del tragitto effettivo, del pranzo e di tutte le soste.
Si raccomanda il più possibile l’utilizzo di abbigliamento adeguato alle escursioni, in particolare calzature tecniche.
Si prega di confermare entro le ore 12.00 del giorno precedente l’escursione.
Le escursioni accompagnati dalla guida naturalistica si terranno anche in caso di leggero maltempo e, comunque, si fa riferimento alle previsioni di www.osmer.fvg.it quale garanzia di attendibilità.

Ti potrebbe interessare anche...  Escursioni guidate sulle orme del Milite Ignoto

Info: guida naturalistica Claudio Salvalaggio, guida naturalistica affiliata AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche)
info@guidanaturalistica.it – tel. 3495068928

Info web: Guida naturalistica
 

SFOGLIA GIRO PRIMAVERA!