- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Presentato questa mattina a Palazzo Chigi il Marchio Italia

Cliccare per ingrandire''L'immagine di un Paese si gioca anche sulla riconoscibilità della sua identità che si eprime in modo unico anche graficamente'', ha detto il presidente del Consiglio, Romano Prodi, presentando il logo. Prodi ha spiegato che ''certo, un simbolo non basta a descrivere un Paese, ma è un'occasione per rappresentarlo nelle occasioni internazionali sia economiche che politiche''.

''Sentivo fortemente la necessità di avere questo punto grafico, – ha continuato Prodi – altri paesi lo hanno già fatto in modo massiccio e sostanziale, come la Spagna e la Grecia.

Dobbiamo fare sistema in tutte le funzioni dello Stato, è un'opportunità di immagine e conoscenza e soprattutto amore per l'Italia. Un simbolo certo non basta, anche nel mondo dell'immagine, ma è un grandissimo strumento di riferimento che pur non bastando a descrivere il Paese, è utilissimo a potenziare la forza e la capacità di riconoscimento immediata''.

Il nuovo logo dell'Italia, una piccola 'i' con il puntino rosso e una 't' stilizzata in verde, è ''un messaggio unitario di qualita''' e rappresenta la volontà del paese di fare gioco di squadra per ritornare leader del turismo a livello mondiale.

E' il vicepremier e ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli a sintetizzare così gli obiettivi del marchio. Rutelli ha sottolineato come il logo sia un fattore di unità anche a livello di comunicazione per le regioni italiane.

''Tra gli utilizzi possibili del marchio dell'Italia – ha spiegato – vi è quello di coniugarlo con le singole regioni, anche sul web. Il problema del turismo italiano è quello della dispersione con troppe iniziative di promozione fuori da una cornice, invece ora ci saranno tante iniziative con il marchio It.

Ti potrebbe interessare anche...  Laguna d’autunno 2020, in barca tra colori e paesaggi mozzafiato

Le regioni italiane rappresentano una ricchezza del paese: è bene che lavorino in squadra nel momento della promozione''.

Domani alla Borsa del Turismo di Milano avverrà la presentazione del marchio Italia e ''dopo una fase di promozione che durerà alcuni mesi, questa cornice grafica, concettuale e anche stilistica sarà affidata all'Enit'', ha annunciato il vicepremier.

Il marchio è stato presentato stamattina presso la sala stampa di Palazzo Chigi da Prodi, dal vicepremier e ministro dei Beni culturali, Francesco Rutelli, e dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Ricardo Franco Levi.

Fonte: NoiPress