- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Indossa un perizoma al posto della mascherina. Passeggero cacciato dall’aereo

Protesta indossando un perizoma al posto della mascherina. Passeggero cacciato dall’aereo

Per la serie incredibile ma vero: un uomo della Florida che indossava un perizoma al posto della mascherina è stato cacciato e costretto a scendere da un aereo della United Airlines.

È questa la singolare protesta andata in scena su un veivolo della United Airlines diretto a Washington dalla Florida.

Infatti, un uomo della Florida che indossava un perizoma al posto della mascherina è stato costretto a scendere da un aereo della United Airlines mercoledì scorso prima del decollo del velivolo che da Fort Lauderdale era diretto a Washington.

Lo riporta la Nbc News, secondo cui l’uomo – il 38enne Adam Jenne – ha agito in segno di protesta contro le misure anti Covid sugli aerei.

“Penso che il modo migliore per illustrare l’assurdità della mascherina sia con l’assurdità”, ha detto Jenne all’emittente WBBH, un’affiliata della Nbc.

Non è la prima volta che l’uomo sale a bordo di un aereo col perizoma:

Su “ogni singolo volo ho avuto reazioni diverse da parte dell’equipaggio”, ha aggiunto.

Secondo la compagnia aerea l’indumento intimo non copriva completamente il naso e la bocca dell’uomo, come da regolamento: un’affermazione contestata da Jenne.

Sky News riporta che l’episodio è stato filmato da un altro passeggero ed è diventato virale sui social.

Alcuni passeggeri hanno preso le difese dell’uomo ed hanno abbandonando il volo in segno di solidarietà.