- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Nei b&b italiani a novembre la 12. Settimana del Baratto: soggiorni gratuiti in cambio di servizi

Torna, per il 12. anno consecutivo, la Settimana del Baratto nei b&b italiani.
Nei b&b italiani a novembre soggiorni gratuiti in cambio di servizi

Dal 16 al 22 novembre 2020 migliaia di bed and breakfast aderenti al portale bed-and-breakfast.it permetteranno a viaggiatori italiani e stranieri di soggiornare gratuitamente nelle proprie strutture in cambio di servizi che potranno riguardare lavori manuali di falegnameria, muratura, pittura o giardinaggio; o consulenza su arredamento, strategie di comunicazione e architettura.

Si potranno ‘barattare’ anche prodotti enogastronomici, quali vini, olio, formaggi e salumi.
O ancora servizi fotografici o video; lezioni di lingue e di informatica.

Ripartiamo dal Futuro

Alloggio gratuito in cambio di beni o servizi.

Un migliaio di B&B Italiani, e diverse centinaia in altri sessanta paesi nel mondo, offriranno alloggio gratuito in cambio di beni o servizi.

Quest’anno la Settimana del Baratto cascherà nel pieno della seconda ondata di contagi da Covid, tanto in Italia che, ancora peggio, negli altri paesi.
Se si potrà viaggiare, tuttavia, non approfittare di questo spazio d’evasione a costo zero, sarebbe un vero peccato.

L’autunno e l’inverno rappresentano l’ultimo tratto di quel lungo tunnel che è già durato otto mesi.
Bisognerà resistere e percorrerlo fino in fondo e alla fine.
Ci auguriamo, per questo, che la settimana del baratto possa consentire a molti, e soprattutto a chi non ha potuto viaggiare precedentemente, di spezzare questa lunga traversata e poter affrontare la parte di strada che resta con animo più sereno.

 

Le strutture aderenti

L’elenco completo dei b&b che aderiscono all’iniziativa è disponibile sul portale della Settimana del Baratto nell’area ‘Lista dei desideri dei B&B.

Ti potrebbe interessare anche...  Trieste Airport: Ryanair cancella tutti i voli per 10 settimane

Ritorna infatti la Settimana del baratto, iniziativa nata dal portale www.bed-and-breakfast.it che offre la possibilità di scambiare ospitalità con beni e servizi.

 

In testa alle richieste raccolte dal sito www.settimanadelbaratto.it c’è lo scambio reciproco di ospitalità, seguito da richieste di lavori manuali (dalla muratura al giardinaggio) e dall’offerta di consulenza su arredamento, comunicazione e architettura.

Non mancano poi proposte di scambi di lezioni di lingue o  informatica, realizzazione di  servizi video e foto, ma anche proposte di spettacoli teatrali, concerti ecc.

 

La partecipazione all’iniziativa è semplice: per  alloggiare gratis in migliaia di bed and breakfast italiani basta consultare la “Lista dei desideri dei B&B” sul sito. Anche i viaggiatori possono formulare delle proposte e inserirle nell’apposita sezione del sito “Proponi qualcosa da barattare”.
Le due liste, quella dei B&B e quella dei viaggiatori, sono suddivise per argomento per agevolare i partecipanti.

 

Il baratto continua tutto l’anno!

E in molte strutture ricettive della penisola il baratto continua tutto l’anno sul sito barattobb.it, a dimostrazione che questa modalità di scambio associata all’ospitalità e al viaggio è apprezzata e consolidata.

 

Info e b&b aderenti: La settimana del baratto – FB