- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Il Castello con le stelle – sere di settembre al Castello di San Giusto

La rassegna – intitolata Il Castello con le stelle – sere di settembre al Castello di San Giusto, promossa dal Comune di Trieste e affidata al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia per quanto attiene all’organizzazione e alle linee artistiche ‑ è stata presentata oggi (mercoledì 25 agosto) nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta proprio al Castello di San Giusto.

Sono intervenuti il sindaco Roberto Dipiazza, il vicesindaco e presidente del Rossetti Paris Lippi, Antonio Calenda, direttore dello stesso Teatro Stabile regionale, l’assessore comunale allo Sviluppo economico e Turismo Paolo Rovis. Per la Fondazione CRTrieste, che con il suo sostegno ha reso possibile la realizzazione della rassegna, ha preso parte all’incontro il vicepresidente del Consiglio di Amministrazione, Renzo Piccini.

“Vogliamo recuperare i successi che in passato, ad esempio con il Festival della Fantascienza e l’operetta, hanno animato il Castello di San Giusto”. Così il vicesindaco e presidente del Teatro Stabile Paris Lippi ha voluto evidenziare il comune impegno profuso , anche grazie all’ aiuto della Fondazione CRTrieste e della Regione, “uno sforzo significativo che c’impegna notevolmente in vista di una stagione teatrale che deve raggiungere i successi degli scorsi anni”. Per il sindaco Roberto Dipiazza  “dopo  i 7 milioni di euro spesi per il recupero e la valorizzazione strutturale del Castello di San Giusto, oggi cominciamo a gettare le reti”. “Abbiamo investito bene -ha detto il primo cittadino- ed il Castello ritorna ad essere l’immagine e il fiore all’occhiello della nostra città ed anche un punto importante della cultura cittadina”. L’assessore allo Sviluppo economico e Turismo Paolo Rovis ha invece posto l’accento “sulla valenza turistica della rassegna, che si colloca tra SerEstate e la Barcolana, momento magico del turismo triestino”. “Questo Castello –ha aggiunto l’assessore Rovis- in tre anni sarà un castello in centro città, perché sarà comodamente e funzionalmente raggiungibile con un doppio ascensore proprio dal centro cittadino”. Rovis ha confermato infine che in occasione degli spettacoli “Il Castello con le stelle” saranno potenziale le frequenze della linea bus 24.

Ti potrebbe interessare anche...  Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra

L’evento inaugurale de Il Castello con le stelle, che avrà luogo venerdì 10 settembre: Musical StarTs, concerto di musical con la supervisione artistica di Fabrizio Angelini, prodotto dal Teatro Stabile regionale. Come suggerisce il titolo, particolarità del concerto è quella di aver selezionato quali protagonisti i giovani professionisti della città e della regione che, dopo essersi appassionati di musical (probabilmente seguendo la programmazione dello Stabile) hanno scelto di affrontare questo mondo dal punto di vista professionale e si stanno imponendo con successo all’attenzione nazionale. Sorprenderà considerare che sono quasi una ventina i nomi, fra cui vanno menzionati almeno Davide Calabrese (che ricorderemo in Grease e Tutti insieme appassionatamente), Daniela Pobega e Riccardo Berdini (in Pinocchio) ed Elisa Columni, Tania Polla e Gianluca Sticotti (tutti inseriti nel musical Disney La bella e la bestia di Stage Entertainment)… A Calabrese e Berdini va anche attribuito il coordinamento artistico della complessa serata, che interamente concepita con band dal vivo, proporrˆ un programma dal sapore europeo, intrecciando successi noti tratti da musical come Les Miserables, Rent, Sunset Boulevard, Il Fantasma dell’Opera, a titoli che si vedranno al Rossetti nella stagione 2010-2011, come Chess, Spamalot, Oklahoma e Flashdance, e proponendo anche preziose “chicche” da musical mai eseguiti in Italia (e addirittura da poco in scena a Broadway, uno fra tutti American Idiot).

Alla serata – nel corso della quale l’Associazione Commercianti al Dettaglio di Trieste consegnerà la prestigiosa Rosa d’Argento 2010 – prenderanno parte con diverse esecuzioni anche i bambini selezionati dallo Stabile per il musical Evita in programma nel giugno scorso.Un modo per puntare simbolicamente sul futuro di Trieste e sui suoi giovani, consegnando loro idealmente il magico spazio del Castello di San Giusto.

Ti potrebbe interessare anche...  Io, lei, l’altra

Dopo questo primo evento, i titoli si succederanno con cadenza praticamente quotidiana. Per la prosa Il Castello con le stelle presenta un dittico molto interessante attraverso il quale si è inteso riflettere, da punti di vista diversi sulla mafia, sul coraggio della denuncia, sul concetto di giustizia tematiche cariche di tensione e di attualità. Mercoledì 15 settembre dunque, con protagonisti Sebastiano Somma e Orso Maria Guerini diretti da Fabrizio Catalano, applaudiremo Il Giorno della Civetta dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia.

Il 17 settembre ancora prosa, ancora un testo fortemente impegnato, con un grande primo attore, Sebastiano Lo Monaco: Per non morire di mafia, tratto dal libro del procuratore Pietro Grasso. Lo spettacolo tocca Trieste dopo aver suscitato commozione e applausi al Festival di Spoleto.

Sabato 11 settembre l’appuntamento è rivolto agli appassionati di danza, che godranno un’affascinante edizione di Carmen con protagonista Rossella Brescia. Eseguirà le coreografie di Luciano Cannito sulle suadenti musiche di Georges Bizet.

Domenica 12 settembre l’eccellente violinista Ara Malikian e il gruppo spagnolo Yllana proporranno in Pagagnini uno show d’ ineccepibile musica classica e irresistibile humor.

L’Associazione Internazionale dell’Operetta firma il 14 settembre il trascinante concerto Bagliori da Vienna-Gran Gala dell’operetta diretto dal Maestro Romolo Gessi, con Alexandra Reinprecht e Andrea Binetti.

A rappresentare il cabaret sarà invece il 16 settembre Oblivion Show con le irresistibili gag musicali e l’irruente simpatia di Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli diretti da Gioele Dix. Lo spettacolo ormai “cult” – coproduzione dello Stabile regionale con The Blue Apple – raccoglie entusiasmo in tutta Italia e anche a Trieste ritorna dopo i “sold out” registrati a primavera alla Sala Bartoli e al Politeama Rossetti.

Infine conclusione ancora in chiave di musical, con Jesus Christ Superstar, capolavoro di Andrew Lloyd Webber per la regia di Massimo Romeo Piparo: un’edizione nuova e accurata di un successo evergreen che agli organizzatori de Il Castello con le stelle, evoca un ricordo curioso. Nell’estate del 1988 infatti, proprio nell’arena del Castello di San Giusto, una compagnia americana di musical si esibì per la prima volta a Trieste: lo show era appunto Jesus Christ Superstar.

Alla rassegna Il Castello con le stelle si potrà accedere acquistando i singoli biglietti (prevendita aperta da giovedì 26 agosto), un abbonamento a tutto il cartellone, oppure un “abbonamento con le stelle” in vendita da venerdì 3 settembre, che poi resterà valido fino a esaurimento anche per la Stagione 2010-2011 del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

Ti potrebbe interessare anche...  Friuli DOC 2022. Le bontà di una terra, la bellezza di una città

I posti disponibili saranno suddivisi in tre ordini, di cui due numerati, con la possibilità in caso di esaurimento, dell’emissione di un limitato numero di posti “in piedi”.

I punti vendita saranno i consueti del Teatro Stabile regionale, a cui si aggiungerà una biglietteria al Castello di San Giusto aperta a partire dalle 19.30 nei giorni di recita.Sarà  aperta in ogni serata di spettacolo “La Bottega del Vino ”.

Gli spettacoli al Castello di San Giusto inizieranno sempre alle 20.30. In caso di maltempo andranno in scena nella giornata prevista al Politeama Rossetti, con inizio alle ore 21: non ci sarà bisogno di sostituire i biglietti. In caso di maltempo entro le ore 14 del giorno stesso dello spettacolo il Teatro Stabile darà notizia dello spostamento di sede attraverso il proprio sito, i media e attraverso uno SMS che verrà inviato a coloro che all’acquisto dei biglietti avranno fornito il proprio numero di cellulare.

Ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito del Teatro  e al centralino del Teatro, tel. 040.3593511

Info web: Teatro Rossetti