NEWS

Gli scioperi di settembre nei trasporti

Trasporti, gli scioperi di settembre: il calendario degli stop per chi viaggia

Si apre un settembre particolarmente caldo per il comparto dei trasporti nazionale. Il 1. settembre 2021 entreranno in vigore le nuove disposizioni anti-Covid, che prevedono l’esibizione del Green pass per salire a bordo di treni e bus a lunga percorrenza, Av e servizi marittimi. E, nei giorni successivi, agitazioni e scioperi su scala nazionale e a livello locale potranno causare disagi a chi dovrà mettersi in viaggio.
Si partirà il 5 settembre in Lombardia, si legge sul bollettino del Ministero dei Trasporti, con lo stop di 23 ore del personale mobile di Trenord.

Sciopero del trasporto aereo

Tutto il comparto del trasporto aereo si fermerà, invece, per quattro ore nel pomeriggio del 7 settembre. Dalle 13 alle 17 è previsto infatti uno sciopero nazionale, che coinvolgerà personale aereo e aeroportuale. Si prevede caos negli aeroporti anche il 24 settembre. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil e Ugl-Ta hanno indetto 24 ore di sciopero su scala nazionale. Incroceranno le braccia, dalle 00.01 alle 23.59, gli addetti alle attività aeroportuali. Nella stessa giornata si fermerà per quattro ore, dalle 13 alle 17, anche il personale navigante easyJet. Fonte: TTG