- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

A Giugno la 12. edizione dell’International Skyrace Carnia – Paluzza (UD)

Prosegue senza interruzioni il cammino dell’Aldo Moro Paluzza verso l’organizzazione della 12. edizione dell’International Skyrace Carnia e 2. edizione della Staffetta Skyrace Carnia, competizione di skyrunning che partirà dalla località “Laghetti” a pochi chilometri da Paluzza domenica 16 giugno 2019.

Con l’approvazione della Federazione Italiana Skyrunning (F.I.Sky.) i sentieri della Carnia assegneranno i titoli tricolori Assoluti, U23 e Master della disciplina Sky nell’International SkyRace Carnia.

In queste settimane gli organizzatori si sono concentrati sul ripristino dei tracciati di gara ampiamente compromessi dalla tromba d’aria e dall’alluvione che nei giorni 28 e 29 ottobre 2018, hanno devastato la Carnia e il bellunese.

Già da marzo si è provveduto a più ricognizioni per valutare se il tracciato originale fosse percorribile in toto. Purtroppo si è constato che in alcuni tratti era proprio impossibile ripristinare lo stato di fatto.

Quindi, in particolare per i primi chilometri di gara, si è subito pensato ad un tracciato alternativo che rientra sull’originale al km 5,500 poco prima di raggiungere la Casera Plotta.
Quindi dall’area di partenza si risalirà a destra della Statale 52bis, percorrendo l’antica strada Romana fino al tornante quattro, per poi ridiscendere lievemente al tornante tre e proseguire su sentiero verso Malga Val di Collina (nella foto allegata) e verso Malga Plotta.

Non si transiterà quindi a Casera Collina Grande ed il primo ristoro verrà trasferito da Casera Collina Grande a Casera Val di Collina.

Sia questa parte di percorso, che tutta la discesa che da Malga Pal Grande di Sotto porta verso l’arrivo, è stata comunque fortemente interessata dalla caduta di alberi e la sentieristica è in parte danneggiata.

Ti potrebbe interessare anche...  Gorizia Nascosta. Le voci del silenzio. Tour storico-teatrale alla scoperta dell’anima della città

Info e iscrizioniSkyracecarnia