- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Frecce Tricolori-giovedì 1 maggio 2008-Rivolto-Codroipo (UD)

Frecce Tricolori-giovedì 1 maggio 2008-Rivolto-Codroipo (UD)

 

Al via la stagione 2008 delle ‘Frecce Tricolori’ dell’Aeronautica militare.

Si parte il primo maggio dalla base aerea di Rivolto, in provincia di Udine, dove si esibiranno gli aerei della Pattuglia acrobatica nazionale. L’evento è gratuito e si attendono circa 20.000 appassionati, rappresentanze dei 118 ‘Club Frecce tricolori’ sparsi in Italia e nel mondo, il ministro della Difesa Arturo Parisi, il capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Vincenzo Camporini, il capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, generale di Squadra Aerea Daniele Tei e le massime cariche civili e militari locali. In occasione della cerimonia di apertura, l’Aeronautica ha organizzato una mostra storica di velivoli delle pattuglie acrobatiche italiane dalla loro nascita ad oggi.

Speciali predisposizioni sono state allestite per l’accoglienza ai diversamente abili. Presente anche la Fiat Abarth che ha realizzato per l’occasione 10 Punto Abarth con la colorazione delle ‘Frecce Tricolori’. Le macchine accompagneranno i piloti ai velivoli prima dell’esibizione.

La stagione 2008 della Pattuglia acrobatica nazionale, comandata dal maggiore Massimo Tammaro, prevede 25 tappe, delle quali due all’estero, una in Francia e una in Olanda. Il tour dopo la partenza a Rivolto, toccherà diverse città italiane e contribuirà a dare risalto a tante iniziative organizzate a livello locale. Molte esibizioni verranno effettuate sui luoghi di villeggiatura per contribuire a migliorare l’immagine del Bel Paese nel mondo.

Tra queste si possono citare il 18 maggio a Trieste e il 15 giugno a Grado, il 13 luglio per la prima volta in assoluto a Stintino in Sardegna, il 17 agosto a Lignano.

La tappa più importante verrà organizzata dall’Aeronautica militare sul litorale a sud di Roma il 25 maggio. L’aeroporto di Pratica di Mare sarà la sede della più grande e importante manifestazione aerea italiana, ‘La Giornata azzurra 2008’ che vedrà la presenza delle più importanti pattuglie acrobatiche internazionali, centinaia di aerei e una ricchissima mostra statica di velivoli.

Ti potrebbe interessare anche...  Giornate FAI d'Autunno 2022, aperture straordinarie e visite guidate a contributo libero

Tanto spettacolo, colori, simulatori di volo, tanta tecnologia made in Italy, tanto Spazio. Un’occasione unica per poter apprezzare le capacità operative del personale e dei mezzi dell’Aeronautica militare che garantiscono la sicurezza dei cieli italiani 24 su 24 e sono pronti ad intervenire in ogni parte del mondo per la sicurezza e in soccorso di chi ha bisogno quando richiesto dal Paese. Una solidarietà che si manifesta anche dall’iniziativa sposata dall’Aeronautica insieme con il maestro Andrea Bocelli per la costruzione di un ospedale in Ghana.

Tra le novità del 2008 la nomina del nuovo solista delle ‘Frecce Tricolori’ il capitano Simone Cavelli nato ad Asti nel 1974. Un pilota ‘Combat ready’, con una grande esperienza, proveniente dalle linee operative dell’Aeronautica e alle spalle oltre 2300 ore di volo su velivoli caccia. ‘Essere il solista delle Frecce Tricolori– afferma il capitano Cavelli – è un grande privilegio e sono consapevole che mi è stata affidata un’eredità preziosa. E’ un lavoro appassionante dove ogni singola manovra, richiede un estremo dinamismo e, allo stesso tempo, la massima precisione. Sento una grande responsabilità unitamente ad un orgoglio immenso’.
Programma

8.30 Apertura cancelli, apertura area Mostra statica velivoli storici Frecce Tricolori(C119-F86-F84-G91-Vampire)
11.00 Dimostrazione di ricerca e soccorso con elicottero dell’Aeronautica Militare
11.30 Esibizione Frecce Tricolori
12.00 presentazione piloti e incontro con il pubblico
13.00 chiusura cancelli

Consigli utili:
Per evitare le code è preferibile venire con la bicicletta. Si può parcheggiare all’interno della base.
La manifestazione dura poche ore e si conclude prima di pranzo. Non sono disponibili aree ristoro in base.
Portarsi Binocoli, protezioni per l’udito, sedie pieghevoli, coperte da picnic.
Usate gli occhiali da sole; indossate sempre un cappellino; usate la crema solare. Vestitevi leggero, indossate scarpe comode.
Proteggetevi dal sole e dalla pioggia con gli ombrelli, abbiate sempre dell’acqua con voi. Predisponetevi in caso di cattivo tempo con abbigliamento adeguato.

Ingresso
: Gratuito

Per arrivare a Rivolto:
Da UDINE – TRIESTE – AUSTRIA
Uscita A23 Palmanova-Tarvisio: Udine SUD, seguire indicazioni per Venezia – al semaforo dopo il paese di Basiliano (SS13 Km110) girare a sinistra e al bivio prendere a destra per Bertiolo, Nespoledo, Villacaccia – immettersi sulla SP61 – superare il paese di Nespoledo – Entrare in aeroporto dal paese di Villacaccia.

Ti potrebbe interessare anche...  31ª Carniarmonie

DA CODROIPO – PORDENONE
Sulla SS13 immettersi nella rotatoria dopo Codroipo e seguire le indicazioni per Palmanova / Portogruaro / Autostrada A4 – Immettersi sulla SP95 – Entrare in Aeroporto dalla SP95

DA A4 VENEZIA – PORTOGRUARO – PALMANOVA
Uscire a Latisana – al semaforo girare a sinistra – seguire le indicazione per Codroipo – immettersi sulla SP95 – entrare dalla SP95

Aeronautica Militare: Tel.0432.902111 7 0432.902166

Info web: Aeronautica Militare