- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Fino al 3 dicembre chiusi al pubblico mostre, musei, archivi, biblioteche e aree archeologiche 

Con l’entrata in vigore del nuovo DPCM chiudono su tutto il territorio nazionale mostre e musei.
Dal 6 novembre al 3 dicembre 2020 chiusi al pubblico musei, archivi, biblioteche e aree archeologiche

In ottemperanza alle nuove misure di contrasto e contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 previste dal Dpcm 3 novembre 2020 (art. 1, lettera r), il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo comunica che: dal 6 novembre al 3 dicembre 2020 sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei, degli archivi, delle biblioteche, delle aree archeologiche e dei complessi monumentali di cui all’articolo 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio.

Archeologia sospesa ad Aquileia

In ottemperanza al Dpcm 3 novembre 2020 e come misura di contenimento alla diffusione del coronavirus Covid-19, ad Aquileia saranno chiuse al pubblico da venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre le aree archeologiche, la domus e il palazzo episcopale, la Basilica, il battistero e la Südhalle, il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Paleocristiano.

Per quanto riguarda la Basilica verrà garantito solo ed esclusivamente l’accesso alla preghiera dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e l’accesso alle messe prefestive e festive.

Chiuse tutte le sedi espositive Erpac FVG

Per effetto del nuovo DPCM, fino al 3 dicembre chiuderanno anche i musei e le sedi espositive di Erpac FVG – Ente regionale per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia.

Nello specifico Museo della Grande Guerra, Museo della Moda e Pinacoteca a Gorizia, Galleria Spazzapan a Gradisca d’Isonzo, Magazzino delle Idee a Trieste, Villa Manin a Passariano di Codroipo, Museo della Vita Contadina a San Vito al Tagliamento, Museo dell’Emigrazione a Cavasso Nuovo.

Di conseguenza verranno sospese anche le tre mostre in corso: “Sandro Miller. Malkovich Malkovich Malkovich! Homage to Photographic Masters” al Magazzino delle Idee, “Vienna 1900. Grafica e Design” a Palazzo Attems Petzenstein, “Plurima” alla Galleria Spazzapan.

Ti potrebbe interessare anche...  Nuova ordinanza in Friuli Venezia Giulia: dal 24 novembre vietati caffè per strada e allenamenti dilettanti. Ecco cosa si può fare e cosa no

Ma l’attività di Erpac FVG non si ferma e, anzi, in questo mese di pausa verranno organizzati incontri e altre iniziative in streaming, così da continuare a usufruire dello straordinario patrimonio della nostra regione.

Per restare informati su tutte le iniziative di Erpac FVG è sufficiente collegarsi ai suoi diversi canali social Instagram, Facebook e Twitter.

 

Sospesi i servizi di apertura al pubblico al Castello di Miramare

L’entrata in vigore del nuovo decreto impone la chiusura del Museo storico e del Parco del Castello fino al 3 dicembre.
Si continua a lavorare per la manutenzione e la conservazione preventiva.

Non si apriranno, dunque, nemmeno a Miramare i cancelli del Museo storico.
Chiude temporaneamente anche la mostra dedicata a Marcello Dudovich alle Scuderie del Castello.

Il Focus on intitolato “La scienza della visione. Strumenti ottici al tempo di Massimiliano d’Asburgo”, allestito nella ex Sala Progetti del Castello, che doveva chiudere il 13 novembre, è stato prorogato a gennaio.

Il Parco, che inizialmente rientrava tra le aree sottoposte a restrizione, sarà aperto a partire dal 7 novembre.
La Direzione generale Musei del Mibact ha infatti accolto l’istanza del direttore di Miramare Andreina Contessa di riaprire il Parco in deroga al DPCM 3 novembre 2020.
Il provvedimento imponeva la chiusura dei musei su tutto il territorio nazionale e anche il Parco ne era coinvolto rientrando nel comprensorio del Museo storico di Miramare.
Con Capodimonte, Miramare è l’unico Parco storico che riapre in Italia.

 

A Trieste mostre sospese

Il Comune di Trieste informa che è stata disposta fino al 3 dicembre la sospensione di mostre e servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura, con conseguente sospensione delle seguenti mostre:

Ti potrebbe interessare anche...  Parco del Castello di Miramare: Apre da lunedì 11 gennaio 2021

La decisione è stata presa in particolare con riferimento all’art. 1 comma 9 lett. r) del decreto che prevede “sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi di cultura …”