- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Feste e Sagre dell’Oca 2019 in Friuli Venezia Giulia

8 novembre 2019a24 novembre 2019

Feste e Sagre dell’Oca in Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia l’oca ha radici lontanissime, si ingrassavano pregiatissime oche indigene sin dal tempo dei Romani e l’oca è stata, con i suoi alti e bassi, una costante dell’economia rurale e della tavola friulana.
Fino agli anni Trenta le oche erano di casa, ogni aia, ogni famiglia ne aveva alcune: erano il “maiale dei poveri”, meno costose da allevare ma molto redditizie, perchè dell’oca si sfruttava tutto.
Oggi la nostra regione ha il maggior numero di piccoli e medi allevamenti d’Italia e grazie all’entusiasmo di tanti amanti del candido pennuto è ritornata sulle tavole di locali e trattorie, mentre si stanno moltiplicando le feste in suo onore.

Due di queste sono immancabili, e sono:
l’oca e il vin novello a Lavariano (UD)
la Sagra dell’Oca Morsano al Tagliamento (PN)
Buona degustazione!

24. L’Oca e il Vin Novello

sabato 9 e domenica 10 novembre 2019
Lavariano (UD)

Sulla piazza di Lavariano rivive l’antica tradizione con pietanze prelibate a base d’oca accompagnate dalla fresca e amabile primizia della vendemmia: il vin novello, che ricrea l’atmosfera del giorno di festa dei tempi passati e porta con sè tutto il sapore del sole delle nostre terre.

Durante la festa si svolge  anche il Concorso Gastronomico  “L’Oca nella Tradizione Friulana”.

Programma:

SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Ore 09,00 – Apertura del Mercato rurale con degustazione denominato “Naturalmente Lavariano” con la partecipazione di aziende agricole con prodotti tipici del nostro Friuli.
Stand carinziano con specialità austriache quali funghi, salumi, crauti, pane, speck, birra e dolci da assaporare nell’apposito stand
Mercatino con prodotti tipici toscani
Gli alunni della scuola Elementare di Lavariano presentano… “Le oche…Le loro opere e le loro creazioni.”

Ore 12,00 – Inaugurazione VENTIQUATTRESIMA edizione
“FESTA DELL’OCA E DEL VIN NOVELLO “
Apertura bancarelle, stappo della prima bottiglia con piatti d’oca, vin novello, pregiati vini DOC friulani e bollicine… con la presenza di autorità regionali.

Ore 15,00 – 10° CONCORSO GASTRONOMICO con Giuria Internazionale “Oche castagne e vin novello al dì di San Martino …….…….
Tema: Coscia d’oca fantasia autunnale

DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Ore 10,00 – Apertura bancarelle con piatti d’oca, vin novello, pregiati vini DOC friulani e bollicine…
Apertura del Mercato “Naturalmente Lavariano” e stand Carinziano
Apertura del Mercato con prodotti tipici toscani
Degustazione e visite guidate in due laboratori/turni durante la giornata:

Ore 11.30 – 13.30
Presentazioni con degustazioni guidate di piatti a base di oca in abbinamento al vino novello in collaborazione con Scuola Alberghiera “CIVIFORM” di Cividale del Friuli con chef docente coadiuvato da allievi di cucina e di sala e Sommelier dell’A.I.S.

Ore 15.00 – 17.00
Organizzazione di visite guidate alle aziende vinicole del territorio con degustazione;

Ore 21,00 – Estrazione della Gran Lotteria dell’Oca.

Tutti i piatti proposti nella festa saranno preparati anche per l’asporto.

Info web e programmaOca e Vino Novello –  Associazione Naturalmente Lavariano su FB

 

 

47. Sagra dell’Oca

Morsano al Tagliamento (PN) – loc. Bolzano
nei giorni 8-9-10, 15-16-17, 22-23-24 novembre 2019

La storica sagra di Morsano celebra la rinascita e la riscoperta di una cucina tradizionale che si esalta tra le nebbie d’autunno della bassa Friulana. L’oca è infatti la protagonista assoluta della sagra che si svolgerà in occasione della festa patronale di San Martino.
La Sagra si svolgerà nei giorni 8-9-10, 15-16-17, 22-23-24 novembre 2019.

Il piccolo comune è sede di numerosi allevamenti e aziende agrituristiche che di questo animale hanno fatto la propria specialità.
In occasione della sagra, cittadini e turisti potranno degustare il piatto tipico, l’oca in salmì, o cenare con le proposte dei ristoratori, che prepareranno per ogni serata una ricetta diversa (come l’oca al sedano o l’oca rinascimentale con i fiori di zucca).
Si potranno inoltre acquistare prodotti locali come il salame d’oca e maiale e il salame giudeo, preparato secondo un particolare rituale.
Oca cotta in ogni modo e condita in tutte le salse.

E poi un ricco calendario di manifestazioni

Struttura al coperto, riscaldata, cibo delizioso, ottimi vini, musica ma soprattutto tanta, tantissima voglia di allegria e divertimento!

Info web e programma: Sagra dell’Oca di Morsano su FB