- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Feste e fiere di San Valentino 2019 in Friuli Venezia Giulia

9 Febbraio 2019a17 Febbraio 2019

Anche nel 2019 molte sono le manifestazioni dedicate al patrono degli innamorati che si svolgono nei giorni a ridosso della festa di San Valentino.

Di seguito ve ne segnaliamo alcune.
E vi suggeriamo anche un itinerario museale dedicato agli innamorati, perchè queste visite possono diventare un modo originale per dimostrare l’affetto alle persone care.

Festeggiamenti di San Valentino

Da venerdì 8 febbraio 2019 a domenica 17 febbraio 2019
Gemona del Friuli (UD)

A Gemona del Friuli, in località Godo, torna la “SAGRA DI SAN VALENTINO”, Tipica sagra paesana della borgata di Godo di Gemona dedicata a San Valentino, protettore degli innamorati.
Moltissimi gli appuntamenti nel ricco programma di questa tipica sagra paesana, con numerosi appuntamenti dedicati al mondo dello sport e dell’enogastronomia.
Chioschi fornitissimi con specialità tipiche, grande pesca gastronomica.

Info: Ufficio IAT Informazioni Accoglienza Turistica tel. 0432 981441 – Centro Socio Culturale di Godo – FB

Rassegna cinematografica al Ristori con Giulietta e Romeo di Zeffirelli – Cividale del Friuli

Torna il cinema al Teatro Comunale Adelaide Ristori, dopo vent’anni.
Si inizierà giovedì 14 febbraio alle ore 20.30 con  “Romeo e Giulietta” (1968) di Franco Zeffirelli; la pellicola sarà introdotta dal giornalista e critico cinematografico Giorgio Placereani.

Martedì 26 febbraio, sempre alle 20.30, l’atteso “Parole povere” per la regia di Francesca Archibugi con Pierluigi Cappello, del 2013, sarà presentato dal giornalista Paolo Medeossi.

Ritorno al classico martedì 12 marzo, alle ore 20.00, con Luca Censabella che anticiperà “L’ultimo Imperatore” (1987), film di Bernardo Bertolucci che ha ottenuto ben nove Oscar.

Mercoledì 28 marzo alle ore 20.30 sarà proiettato “Psyco” di Alfred Hitchcock con Anthony Perkins; presentazione di Placereani.

Biglietto unico non numerato euro 5,00.

Info: Teatro Comunale Ristori tel. 0432/731353 [email protected] [email protected]

San Valentino al Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo di Udine

Sabato 9 febbraio 2019 alle ore 15.00 e alle ore 16.30 ci sarà una bellissima iniziativa dedicata a tutti gli innamorati dell’arte e non solo, al Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo in Piazza Patriarcato.

La festa di San Valentino può essere un’idea originale per regalare alla persona che ami una visita indimenticabile in uno dei palazzi più prestigiosi della città: sarà un’occasione speciale per ammirare l’arte di Giambattista Tiepolo, le cui pennellate di luce e colore arrivano dritte al cuore, donando grandi emozioni a tutti coloro che visitano il Palazzo Patriarcale.

Mariarita Ricchizzi accoglierà i partecipanti nella Galleria degli Ospiti, dove il grande artista del Settecento veneziano ha declinato il linguaggio dell’amore in tutte le sue sfaccettature.

Vi aspettiamo numerosi, perché … anche l’arte fa bene al cuore e rende tutti più felici.

Prezzi Ingresso:

Ingresso adulti 3 euro, bambini e ragazzi fino a 18 anni gratuito.
Per prenotare tel. 0432 25003 oppure [email protected]   Museo Diocesano

 

XXXIII Concerto di San Valentino – Zoppola (PN)

XXXIII Concerto di San Valentino nella Chiesa Arcipretale “S. Martino” di Zoppola, sabato 9 febbraio 2019 alle ore 20:45 ad ingresso libero.

Info: Comune di Zoppola

 

Festa di San Valentino

domenica 10 febbraio 2019
Cividale del Friuli (UD)

La Festa Di San Valentino in Borgo San Domenico a Cividale del Friuli sarà caratterizzata dall’esposizione di Magia Delle Mani.

Una incantevole passeggiata fra gli addobbi, le bancarelle di hobbisti e artistiche propongono le loro creazioni interamente eseguite a mano con tantissimi articoli a tema e piccole opere d’arte per un regalo unico ed originale.

Per deliziare il palato immancabile sosta allo stand del Borgo in cui si potrà gustare bevande calde e squisite prelibatezze dolci e salate.

Giri in calesse per innamorati, coppie e bambini, benedizione del pane , delle caratteristiche chiavette e diverse attività e tradizioni legate a questa antica festa.

A breve ulteriori informazioni.

l’Associazione Magia delle Mani –  FB – tel. 3356131751

Fiera mercato di San Valentino

domenica 17 febbraio 2019
Artegna (UD)

Concerto di San Valentino – Camino al Tagliamento (UD)

Ha luogo quest’anno a Camino al Tagliamento la 32a edizione dell’ormai tradizionale “Concerto di San Valentino“, l’atteso e gradito appuntamento musicale promosso dalla Corale Caminese in occasione della festa del Santo Patrono.

Il concerto quest’anno assume inoltre un significato particolarmente interessante in quanto si avvale della partecipazione dell’Accademia Organistica Udinese che ha inserito l’avvenimento musicale nell’ambito del X festival organistico internazionale friulano “G.B. Candotti”.

Il concerto, fissato per le ore 17,30 di domenica 17 febbraio 2019 nella chiesa parrocchiale di Camino al Tagliamento, avrà per protagonista il m.o Ferruccio Bartoletti, concertista italiano di fama internazionale, all’organo pneumatico costruito negli anni trenta del ‘900, dal laboratorio organaro della ditta Zanin che ha sede proprio a Camino al Tagliamento, sin dal 1827.

Info: [email protected]

Festa di San Valentino – Fiumicello Villa Vicentina (UD)

Da giovedì 14 a domenica 17 febbraio 2019 a Fiumicello ci sarà la XXIX edizione della Festa di San Valentino.

Per il programma completo clicca qui

Festa di San Valentino – Udine

Torna come ogni anno la la storica fiera di San Valentino con bancarelle degli ambulanti, dislocate tra via Pracchiuso e largo delle Grazie.
La Festa di San Valentino è una delle sette fiere storiche di Udine, istituita nel 1699 dal Consiglio della Città nella Vicinia di Pracchiuso.
Come vuole la tradizione sulle bancarelle si vendono le chiavette benedette, simbolo dello strumento di ferro che veniva messo nelle mani del malato durante le crisi.

PROGRAMMA DELLA 330. EDIZIONE

Giovedì 14 febbraio 2019

Secolare festa di San Valentino in borgo Pracchiuso con la vendita delle chiavette di San Valentino.

• alle ore 11:00 presso Borgo Pracchiuso al civico 31 ci sarà la conferenza dello storico Alfredo Barbagallo “La vicenda reliquiaria di S.Valentino”

alle ore 16:00 “Lucina & Luigi” storia di un amore contrastato nel cortile di Casa Modotti

alle ore 18:00 corteo storico con il Gruppo Medioevale di Pracchiuso e Messa solenne nella Chiesa del Santo, al termine evento benefico a favore del Comune di Ovaro “Vento d’Amore e di Rinascita” a cura del gruppo ANA di Udine

alle ore 21:00 “Cena dell’Amor Cortese” con pietanze, musica e lettura di sonetti d’Amore, in un locale del Borgo

ore 16:15/16:45 e 17:45/18:15 presso l’Università della terza età ci sarà “Recitazione di Poesie d’Amore” a cura del Cav. Dr. Antonio Morinelli

• Cinema Visionario “Un’avventura” di Marco Danieli omaggio musical alle canzoni di Battisti e Mogol

Venerdì 15 febbraio 2019

dalle ore 15:00 in poi presso la Loggia del Lionello ci saranno, laboratori artistici APS, giochi di bolle di sapone con i bambini e un laboratorio creativo

alle ore 17:00 giochi di magia con il Mago Deda

alle ore 16:00 presso la Ludoteca Comunale animazione con Giorgio Celiberti e proiezione del corto “Dall’incanto magico delle colline friulane la storia di Romeo e Giulietta”

alle ore 17:45/18:00 presso la Biblioteca Civica, laboratorio di letture “A come Amore” e proiezione del corto di cui sopra

• presso Villaggio Pecile si terrà un concorso “Cocktail della Passione L&L” a cura dell’Istituto Statale “Stringher” di Udine

• Cinema Visionario “Un’avventura” di Marco Danieli omaggio musical alle canzoni di Battisti e Mogol

• Cene: “Amore a tavola” nei Borghi

Sabato 16 febbraio 2019

alle ore 10:00 al Parco del Cormor ci sarà una passeggiata romantica proposta dagli “Amici del Parco botanico”

alle ore 17:00 a Borgo Aquileia “La differenza tra Giotto e George Clooney” di Valeria Murianni Associazione Melodycendo

alle ore 16:30 al Salone del Popolo conferenza “Un mito a prescindere” di Roberto Pirzio-Biroli, ultimo discendente Casata Savorgnan

alle ore 18:00 al Salone del Popolo conferenza “Dalla Patria del Friuli a..un’idea di Verona”dello storico Gilberto Ganzer

alle ore 18:30 in Piazza San Giacomo esibizione del gruppo storico di Ariis

alle ore 19:00 in Piazza Libertà esibizione del gruppo storico di Ariis

Ti potrebbe interessare anche...  Cicloturismo: Chi ama la bicicletta la ama sempre, in città e in vacanza

alle ore 20:00 presso il Salone de Popolo presentazione storica,, balli di corte con il “Gruppo Danze Rinascimenti di Palmanova”, “Danzar Gioioso di Lavariano” e “Gruppo Medioevale di Pracchiuso”; inoltre ci sarà la premiazione del concorso “Cocktail della passione L&L”

• Cene: “Amore a tavola” nei Borghi

Si comunica che giovedì 14 febbraio 2019, dalle ore 00:00 alle ore 24:00, in occasione della Festa di San Valentino la viabilità cittadina subirà le seguenti modifiche:

In via Pracchiuso e Largo Delle Grazie sarà in vigore l’istituzione del divieto di transito e il divieto di sosta temporaneo – zona rimozione coatta 0-24 per ogni categoria di veicolo, su ambo i lati della carreggiata;

in via San Valentino, l’istituzione del divieto di transito per i veicoli provenienti da via Pracchiuso; l’istituzione di strada senza uscita e il relativo doppio senso di marcia esclusivamente per residenti/frontisti/A.S.S. e veicoli commerciali per carico/scarico (sarà in vigore il divieto di transito eccetto residenti/frontisti e veicoli commerciali per carico/scarico fino a via Pracchiuso), in corrispondenza dell’area d’intersezione con le vie Bersaglio e Caneva;

in via Tomadini, il divieto di transito eccetto frontisti e per il solo rifornimento delle attività commerciali di via Pracchiuso (unico accesso da via Treppo); l’indicazione strada senza uscita all’intersezione con via Treppo e il relativo doppio senso di marcia esclusivamente per residenti/frontisti/autorizzati e veicoli commerciali per carico/scarico (sarà in vigore il divieto di transito eccetto residenti/frontisti/autorizzati e veicoli commerciali per carico/scarico fino a via Pracchiuso), in corrispondenza dell’area d’intersezione con via Treppo;

in via Bersaglio, il divieto di transito, eccetto residenti/frontisti/A.S.S. e veicoli commerciali per carico/scarico; la direzione obbligatoria a destra in direzione di piazzale Oberdan/viale Trieste;

in piazzale Oberdan, l’obbligo di proseguire lungo l’asse Trieste – Renati, in entrambi i sensi di marcia, per i veicoli provenienti da via Cividale, via Diaz/Renati e viale Trieste.

Qualora i manufatti in cemento utilizzati come dissuasori fisici, non vengano per motivi tecnici rimossi entro le ore 24.00, le limitazioni previste in via San Valentino, via Tomadini e via Bersaglio (solo secondo punto) verranno mantenute anche il giorno 15 febbraio fino alla completa rimozione dei cosiddetti “panettoni”.

SAN VALENTINO A UDINE

Il culto di San Valentino era molto diffuso in Italia ed in Europa, per i suoi particolari carismi di taumaturgo contro la peste e l’epilessia. Recenti studi hanno unificato la biografia con quella del Vescovo di Terni e fissato il suo martirio verso il IV secolo. La storia di questo santo si incrocia con quella di Udine nel 1355, quando la famiglia dei conti Valentinis decise di erigere una chiesetta a lui dedicata presso porta Pracchiuso (Piazzale Oberdan), attuale chiesa di Sant’Antonio. Si ha notizia di un restauro operato sulla chiesa per volontà della beata Elena de’ Valentinis nella prima metà del Quattrocento.

Nel 1513, il 14 febbraio, venne fondata la confraternita di San Valentino. Nacque l’idea della costruzione di una nuova chiesa, più ampia e meglio rispondente alle esigenze del borgo. Il conte Manino Manin il 16 ottobre 1545 donò alla confraternita un fondo con una casa, dove qualche anno dopo si cominciò la costruzione dell’attuale chiesa di San Valentino, terminata nel 1574, che poi diventò sede parrocchiale (1581). Fino all’inizio del Novecento, la famiglia Manin per questa donazione riceveva dalla Confraternita, il giorno di San Valentino, dei pani e dei ceri benedetti. Nel 1655 il veneziano Tomaso Candido ottenne da Roma il corpo di un martire che fu battezzato con il nome di San Valentino. Nel 1664 egli donò la reliquia alla chiesa di San Valentino che venne esposta alla venerazione dietro l’altare, dove si trova tuttora.

La vecchia chiesetta invece rimase in stato di abbandono sino all’inizio del Novecento, quando fu restaurata. Requisita per esigenze belliche nel 1915, fu nuovamente abbandonata fino al 1957, quando, grazie alla munifica donazione del Cavaliere Job, venne ristrutturata e consacrata a Sant’Antonio da Padova, che aveva sostato a Udine e predicato in Borgo mentre si dirigeva verso Gemona.

La sagra di San Valentino in Borgo Pracchiuso si celebra ogni anno fin dal 1689, in onore del Santo. La chiesa al centro della via diventa meta di incessante e folto pellegrinaggio. Ancora oggi vi si celebra il sacramento dell’Eucaristia, si venerano le reliquie, si distribuiscono le chiavette e i famosi pani benedetti: i “Colaz”.

Ti potrebbe interessare anche...  Vacanze Estive 2020: Raddoppiano Italiani che chiedono il prestito

Al significato mondano che si dà alla festa di San Valentino non va disgiunta l’invocazione per la protezione alla reciproca fedeltà e comprensione fra i fidanzati e gli sposi.

CHIAVETTE E PANE DI SAN VALENTINO

La tradizione delle chiavette risale al potere taumaturgico di San Valentino, invocato contro la peste e l’epilessia. La chiave come suo simbolo deriva proprio da quest’ultima protezione. Si riteneva infatti che, per calmare le convulsioni epilettiche o per far rinvenire chi sveniva, giovasse porre una chiave (consideriamo anche le dimensioni di allora) sul petto del malato. La chiave rimase così simbolo del Santo. Un tempo le chiavette venivano fatte in piombo, mentre oggi sono fatte con altre leghe.

Per quanto riguarda i pani o Colaz, derivano da un’usanza nata ai tempi della chiesa primitiva, in cui in occasioni particolari venivano distribuiti dei pani benedetti chiamati Sacre Eulogie. Un tempo la Confraternita di San Valentino distribuiva del pane benedetto a forma di S. Oggi, per questioni più che altro di lavorazione, il pane ha la forma di un 8 o un fiocco, anche per consentire di appenderlo, come usano fare in molti. Buon numero di chiese della cattolicità in cui si venerano martiri dei primi secoli, mantengono l’usanza di distribuire del pane benedetto durante le feste o processioni.

Info: Comune di Udine

Festa di San Valentino – Campolongo Tapogliano (UD)

Giovedì 14 febbraio 2019
Chiesa Santa Maria Assunta

Ore 20.30 –  “Cavenzano e le sue Chiese”: incontro con il Prof. Stefano PERINI, intermezzo musicale con il Maestro Massimo Devitor, distribuzione del Pane di San Valentino, inaugurazione della Mostra Fotografica: “Una Cartolina da Cavenzano” allestita da Livio Avian. A seguire vin brulè e dolcetti casalinghi

Venerdì 15 febbraio 2019 
Tendone del Circolo Culturale “Don Clemente Corsig“

Ore 20.30 – “A cena con l’ “A.S.D. Torrre T.C.”, momento conviviale con la nostra squadra di calcio

Sabato 16 febbraio 2019
Via G. Iustolin Cavenzano

Ore 14.00 – Ritrovo auto sportive a cura della “2D Motorsport”
Ore 20.30 – Gara di briscola con premi gastronomici e pastasciutta per i partecipanti

Domenica 17 febbraio 2019
Piazza Manzoni Cavenzano

Ore 10.00 – Mercatino Hobbistico
Ore 10.30 – “Scampanotadors”
Ore 11.00 – Santa Messa cantata con il Coro “San Vito” di Marano Lagunare diretto dal Maestro Giulio Tavian, benedizione del Pane di San Valentino e dei mezzi della Protezione Civile Comunale di Campolongo Tapogliano e Destra Torre
Ore 14.30 – TruccaBimbi e MasterChef per bambini e ragazzi a cura dell’Associazione “Genitorinsieme” e dell’Oratorio “Amici per sempre”
Ore 16.00–  Intrattenimento musicale con i “Way Out”

Escursione di San Valentino – Le fontane del cuore – Borghi di Andreis

Giovedì 14 febbraio 2019 alle ore 19:00

Escursione di San Valentino, semplice e adatta a tutti nel borgo di Andreis.
Della durata di 3 ore e con un dislivello di 200 metri. Ritrovo alle ore 19.00 al Centro visite di Andreis.

Info: Parco Naturale Dolomiti Friulane

 

Sagra di San Valentino – Pordenone

Per San Valentino, a Pordenone tornano tradizione, spettacolo e solidarietà, con la Sagra di San Valentino domenica 17 febbraio 2019 dalle ore 9:00 alle ore 19:00, in Via San Valentino.

Info: Associazione Comunità S.Valentino FB