- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Escursioni primaverili 2019 nella Riserva Naturale delle Falesie di Duino – Duino Aurisina (TS)

25 aprile 2019a23 giugno 2019

Anche quest’anno nella Riserva Naturale delle Falesie di Duino ci saranno le escursioni primaverili, da giovedì 25 aprile a domenica 23 giugno 2019.

La Riserva si estende per 107 ettari, lungo una fascia di territorio ricca di tracce che testimoniano il passaggio dal clima medioeuropeo a quello mediterraneo. L’alto grado di biodiversità dà vita ad un paesaggio di rara bellezza, caratterizzato da bianchi ciglioni calcarei a picco sul mare.

Il sentiero intitolato al poeta boemo Rainer Maria Rilke, inaugurato nel 1987, si estende per 1700 metri e permette di accedere alla Riserva naturale da Sistiana o da Duino; il percorso ha un andamento pressoché pianeggiante, che consente a chiunque di affrontare la passeggiata.

Le Falesie di Duino sono formate – come l’intero altipiano carsico – da rocce carbonatiche, nate dalla sedimentazione di gusci di animali sul fondo di un mare poco profondo.

Malgrado buona parte della superficie della Riserva sia coperta da tipica vegetazione continentale, la zona posta sotto tutela rende evidente il passaggio dal bosco alla macchia mediterranea, composta in maniera prevalente da lecci e carpini, i quali, avvicinandosi al mare, lasciano spazio agli arbusti.

Si tratta di un habitat adatto ai rettili (serpenti, vipere e lucertole) e alla nidificazione di uccelli sedentari quali il gabbiano reale, il corvo imperiale e il falco pellegrino, inserito nella lista degli animali in pericolo di estinzione, che ha trovato rifugio nelle zone più inaccessibili delle falesie.

In autunno e in primavera è facile osservare varie specie migratorie o svernanti mentre la pineta ospita fringuelli, ghiandaie, picchi, sparvieri e anche alcune colonie di scoiattoli.

Programma escursioni:

“Il sentiero Rilke: passeggiando tra la biodiversità”

L’escursione lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, permette di attraversare la Riserva Naturale delle Falesie di Duino con un sentiero ricco di spunti per raccontare il territorio: ogni escursione, oltre alla parte di introduzione generale, sarà dedicata ad un tema specifico, capace di mostrarci come, lo stesso ambiente può essere letto con diverse chiavi di lettura, riservando sempre osservazioni nuove e sorprendenti.

Durata: 2 ore circa
Difficoltà: semplice

Singole uscite tematiche

“Tempo di nidi” – giovedì 25 aprile 2019 – ore 8:45

La primavera avanza e molte specie di uccelli stanno nidificando e, specie mattino e sera risuonano i canti con cui i maschi delle varie specie segnano la loro presenza sul territorio.
Durante la passeggiata, cercheremo di identificare alcune specie proprio dal canto, dal comune fringuello al prezioso passero solitario. La stagione inoltre potrebbe consentirci, fortuna permettendo, di osservare anche qualche uccello migratore, come il poco comune falco pecchiaiolo.

Ritrovo: davanti all’entrata dell’Info Point di Sistiana
Consigliato munirsi di binocolo.

“Ascoltando il popolo della notte” – sabato 11 maggio 2019 – ore 19:30

Passeggiata all’imbrunire dedicata ad uno degli animali più discreti e bistrattati del pianeta, il pipistrello, per scoprire che a differenza di ciò che le credenze popolari tramandano è un animale straordinario, e per niente spaventoso…unico mammifero capace di volo attivo, bioindicatore della qualità dell’ambiente e capace in una sola notte di nutrirsi di centinaia di insetti, zanzare comprese ! Con il bat-detector, cercheremo di itercettare la sua discfreta presenza durante la passeggiata!

Ritrovo: davanti all’entrata del Castello di Duino
Obbligatorio munirsi di torcia personale per il rientro.

“Il monitoraggio dell’Avifauna: scopi e utilità” – domenica 26 maggio 2019 – ore 9:30

Gli uccelli hanno i piccoli che in alcuni casi già volano ma sono alimentati dai genitori. E’ il momento giusto per raccogliere i dati da inserire nell’atlante degli uccelli nidificanti, e l’escursione sarà l’occasione per analizzare i metodi e gli scopi di questa attività di monitoraggio faunistico.

Ritrovo: davanti all’entrata dell’Info Point di Sistiana
Consigliato munirsi di binocolo.

“La fauna delle Falesie, fra cielo e mare” – domenica 9 giugno 2019 – ore 18:00

Gli uccelli iniziano a cantare meno, specie nelle ore calde, ma continua il febbrile allevamento della prole. Durante l’uscita cercheremo di scorgerw i giovani dell’anno recentemente involati e, con il favore della dea bendata, dall’alto della falesia potremo osservare la Caretta caretta, la tartaruga marina che migra nel nostro Golfo alla ricerca di cibo.

Ritrovo: davanti all’entrata dell’Info Point di Sistiana
Consigliato munirsi di binocolo.

“Falesie a colori: tra fiori e farfalle” – domenica 23 giugno 2019 – ore 10:00

Passeggiata dedicata a famiglie e bambini (7-12 anni) alla ricerca delle colorate farfalle che popolano i margini più soleggiati dei boschi e delle scogliere a picco sul mare. Le calde giornate di inizio estate invogliano le farfalle a svolazzare in cerca di nettare sulle numerose fioriture estive di arbusti e cespugli. Insieme cercheremo di conoscere e riconoscere questo delicato e coloratissimo mondo a colori, anche con l’aiuto di strumenti digitali e di ingrandimento.

Ritrovo: davanti all’entrata dell’Info Point di Sistiana

 

L’iscrizione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria per motivi organizzativi – massimo 30 iscritti per uscita.
Per iscriversi: Info Point di Sistiana +39/040 299166 – info.sistiana@promoturismo.fvg.it