Eventi

Campionato italiano di Wushu Moderno Serie A

  • Data: martedì 1 e mercoledì 2 giugno 2010
  • Luogo: Cordenons (Pn)
  • Data inizio: 01-06-2010
  • Data fine: 02-06-2010

[caption id="attachment_12342" align="alignright" width="400" caption="Il Maestro Huang Shao Song"][/caption] Martedì 1 e mercoledì 2 giugno 2010 al Palazzetto dello Sport di Cordenons (Pn), si terrà il Campionato Italiano di Wushu moderno Serie A, ovvero l'evoluzione spettacolare del Kung Fu. Per la prima volta la regione ospita un campionato italiano di wushu moderno serie A, e per l'occasione si prevede l’arrivo di oltre 150 atleti, quelli che, in seguito alle selezioni regionali, si sono confermati i migliori d’Italia. Il programma prevede, martedì 1 giugno dalle 15.00, la gara a squadre: ogni società classificata schiererà 4 atleti che si confronteranno nella specialità a mani nude e la cui somma dei punteggi determinerà la vincitrice. Mercoledì 2 giugno dalle 8.30, invece, sarà la volta della gara individuale, che si giocherà su due forme, a scelta tra mani nude, arma corta e arma lunga. Tra forme codificate, libere, optional e dimostrativi, sui due tappeti di gara si potrà seguire una competizione che esprime l’alto livello tecnico nell’evoluzione moderna del kung fu. Come a dire che da Bruce Lee in poi se n’è fatta di strada e la denominazione “wushu moderno” riguarda sempre il kung fu ma nella sua derivazione più competitiva e spettacolare. Rimangono, ovviamente, calci, pugni e parate tipiche del combattimento, ma sono arricchite e complicate da elementi di acrobatica e coreografia che rendono il wushu moderno adatto sia ai ragazzi che alle ragazze. Il team di casa, la Chinese Wushu Italy, sarà costituito da Mattia Della Ricca, Matteo Grigolon, Valerio Nimis e Manuel Silvestrin, tutti in gara sia nella competizione a squadre sia nell’individuale, specialità chang quan. Lorenzo Bigaran, Annalia Carraro e Kevin Gerotto saranno gli altri individualisti che concorreranno, il 2 giugno, nella specialità nan quan. La manifestazione, ad ingresso libero, è organizzata dalla Chinese Wushu Italy, la scuola di arti marziali del Maestro Song, e dalla Fiwuk nazionale con il patrocinio della Provincia di Pordenone, del Comune di Cordenons, della sezione provinciale del Coni e il sostegno della Bcc.
Giro
Iscriviti alla nostra newsletter