- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Bonus vacanze: in arrivo 500 euro per le vacanze in Italia. Ecco chi ne ha diritto, come richiederlo e come usarlo

Con il Bonus Vacanze in arrivo 500 Euro per le tue vacanze in Italia

Il “Bonus Vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) e offre un contributo fino a 500 euro per i soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia.

Il “Bonus Vacanze” sarà erogato e spendibile in forma digitale.
Al momento della registrazione dovrai autenticarti con la tua IDENTITÀ DIGITALE SPID e ti verrà richiesto l’ISEE.

Potrai richiedere e spendere il Bonus Vacanze a partire dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020, ma intanto guadagna tempo: richiedi già da ora SPID e calcola il tuo ISEE​ precompilato.

 

Chi ha diritto al Bonus Vacanze?

Potranno ottenere il “Bonus Vacanze” i nuclei familiari con un reddito ISEE fino a 40.000 euro.
L’importo del Bonus dipende dal numero dei componenti del nucleo familiare:

  • 500 euro per i nuclei composti da 3 o più persone
  • 300 euro per quelli composti da 2 persone
  • 150 euro per quelli composti da 1 persona

 

Come si potrà spendere il Bonus Vacanze?

Il “Bonus Vacanze” potrà essere richiesto e speso dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020:

Ti potrebbe interessare anche...  Con Euritmica prezzi speciali dei concerti per studenti dei Conservatori e delle Scuole di Musica

 

 

Come ottenere il Bonus Vacanze?

Nelle prossime settimane il MiBACT fornirà indicazioni precise sull’app per smartphone a cui dovrai accedere per acquisire e spendere in sicurezza il tuo “Bonus Vacanze”.

Oltre al calcolo dell’ISEE avrai bisogno della tua IDENTITÀ DIGITALE SPID.

SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale: un nome utente abbinato a una password, che ti permette di accedere in sicurezza a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale.

Puoi richiedere SPID da casa, comodamente online, scegliendo tra diversi fornitori di identità digitale abilitati (Identity Provider) in base alle tue preferenze.

>> Non hai SPID? Clicca qui per richiederlo
>> Serve aiuto? Contatta il call center del tuo Identity Provider 

 

Sei un cittadino?

Il “Bonus Vacanze” sarà digitale (presto forniremo indicazioni precise sull’app per smartphone a cui dovrai accedere per ottenerlo).

Non dovrai stampare nulla, ma potrai averlo sempre a disposizione sul tuo smartphone e ti basterà mostrarlo all’albergatore, quando dovrai pagare il tuo soggiorno direttamente presso la struttura dove sceglierai di trascorrere le vacanze.

Sei una struttura turistica ricettiva?

Fino al momento della riscossione del Bonus Vacanze da parte di un tuo cliente, non serve che tu faccia nulla: solo far sapere a chi sceglierà la tua struttura per le vacanze che aderisci all’iniziativa!

Lo sconto applicato al tuo ospite in possesso del “Bonus Vacanze” ti sarà rimborsato sotto forma di credito d’imposta utilizzabile, senza limiti di importo in compensazione, ovvero cedibile anche a istituti di credito.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, nella sezione Aree tematiche, sono riportate le informazioni sul “Bonus Vacanze” e presto sarà pubblicata la Guida d’uso.

Ti potrebbe interessare anche...  Masterclass di "Musica d'insieme" con Michael League & Bill Laurance (Snarky Puppy)

 

Come si calcola l’ISEE?

Per il calcolo del reddito ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), dovrai presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU): un documento che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali necessari a descrivere la situazione economica di un nucleo familiare e ha validità dal momento della presentazione e fino al 31 dicembre successivo.

Puoi fare tutto da casa, online e gratuitamente, grazie alla DSU precompilata che contiene dati autodichiarati dall’utente e dati precompilati già forniti da Agenzia delle Entrate e INPS.

>>Scopri come ottenere la DSU precompilata per il calcolo dell’ISEE 

>> Serve aiuto? Contatta il call center INPS

 

Guarda il tutorial

 

 

Per le info e gli aggiornamenti: MIBACT