Manca poco più di un mese al Natale 2019 e, come sempre, molti italiani decideranno di trascorrere tale festività o il capodanno all’estero magari prendendo l’aereo che è il mezzo più veloce. Non tutti però sanno che esistono delle regole sui bagagli a mano per volare con EasyJet e Ryanair. Ecco gli aggiornamenti di novembre 2019 ed i costi.

Ryanair e le regole sui bagagli a mano di novembre 2019

Tutti i passeggeri che prenderanno voli Ryanair avranno il diritto di portare a bordo una borsetta o un piccolo accessorio personale come ad esempio la borsetta del computer o uno zainetto. Le misure dovranno però essere le seguenti: 40x20x25 centimetri. Si ricorda che il piccolo bagaglio dovrà essere inserito sotto il sedile di fronte al proprio.

In alternativa si potrà scegliere l’opzione “Priorità e 2 bagagli a mano” o il biglietto “Plus/Flexi”.

In questo modo si potrà portare a bordo una piccola borsa di 20x20x25 centimetri che dovrà essere posizionata sotto il sedile di fronte al proprio. E ancora, si potrà portare a bordo anche un bagaglio di dieci chili massimo di peso. Dovrà però rispettare le seguenti dimensioni: 55x40x20 centimetri.  La priorità, comunica la Ryanair, si esaurisce quasi subito per cui se si vorrà portare tale tipologia di bagaglio si potrà acquistare “bagaglio da 10 chili”. Il costo di “priorità e 2 bagagli a mano” sarà tra €/£6 e €/£12 e una volta acquistato non si potrà richiedere il rimborso. Chi ha già acquisto tale tipologia di bagaglio ma vorrà aggiungere anche il bagaglio check-in di 10 chili potrà farlo contattando il call center di Ryanair o farlo direttamente in aeroporto al costo di 25 €/£.

Ti potrebbe interessare anche...  FVG ed Enit: Nuove strategie per la promozione della regione

Infine i passeggeri non prioritari che desiderano portare una seconda borsa più grande (10 kg di peso) dovranno acquistare il bagaglio da “10 kg da registrare“. Il bagaglio check-in  da 10 chili costerà tra €/£ 10 e €/£ 25, in base all’itinerario prescelto e alle date di viaggio selezionate.

Bagagli a mano EasyJet: le regole aggiornate a novembre 2019

Sugli aerei EasyJet si potrà portare un bagaglio a mano delle seguenti dimensioni: 56x45x25 centimetri comprese le maniglie e le ruote. I bagagli dovranno essere sistemati negli appositi vani o se piccolini anche sotto il sedile di fronte al proprio.

clienti Flexi con più spazio per le gambe, quelli con i posti nelle prime file ed i titolari della carta “EasyJet Plus” potranno portare a bordo un bagaglio aggiuntivo sotto il sedile come ad esempio una borsetta o un pc. Le dimensioni massime dovranno essere di 45x36x20 centimetri e le borse dovranno essere collocate sotto il sedile di fronte al proprio.

Infine scegliendo la formula “Hands Free” si potranno affidare i bagagli alla consegna al punto “EasyJet Plus” che si occuperà di imbarcarli. Scegliendo tale formula, poi, si troveranno i bagagli sul nastro trasportatore per primi. Sia online che in aeroporto il costo di tale servizio sarà di 8 euro. Si ricorda che le dimensioni massime del bagaglio dovranno essere di 46x45x25 centimetri e che esso dovrà entrare perfettamente nel misuratore altrimenti si pagherà una tariffa aggiuntiva. Il bagaglio Hands Free è quello considerato a mano ed autorizzato dal cliente.

Ti potrebbe interessare anche...  Torna il caldo africano. Ma attenzione, probabile drastico cambio da domenica