- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Attività gratuite nella Riserva Naturale delle Falesie di Duino per l’autunno 2019 – Duino Aurisina (TS)

22 Settembre 2019a10 Novembre 2019

Anche quest’anno presso la Riserva Naturale delle Falesie di Duino si svolgeranno tante attività autunnali, da domenica 22 settembre a domenica 10 novembre 2019.

 

Le attività

IL TG DELLE FALESIE – LA BIODIVERSITA’ CHE NON VEDI

A partire da domenica 22 settembre e con altri tre successivi appuntamenti diversi l’uno dall’altro, domenica 29 settembre, domenica 6 ottobre e sabato 12 ottobre, si potrà conoscere la geo e biodiversità a picco sul mare assieme al pubblico e agli attori di TeatroBàndus che metteranno in scena, con le guide WWF, un telegiornale specialissimo, il TG DELLE FALESIE, con tutte le news, gli approfondimenti, i protagonisti, i fatti di cronaca e di costume, le rubriche speciali e i gossip che ruotano sopra, sotto, dentro e attorno alla Riserva Naturale delle Falesie di Duino.

A seguire, dopo il “notiziario”, seguirà una breve passeggiata adatta a tutti lungo il sentiero Rilke per osservare “dal vivo” le falesie e le specie che vi dimorano attorno.

Gli appuntamenti si terranno all’aperto all’inizio del sentiero Rilke, presso l’Info Point di Sistiana, con durata di un’ora e mezza circa.

Gli appuntamenti sono stati pensati e progettati per un pubblico di famiglie (adatto a bambini a partire dai 6 anni), ma certamente non deluderanno chi mantiene vivi curiosità e senso di meraviglia.

 

L’iscrizione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria per motivi organizzativi e le attività si svolgeranno anche in caso di maltempo.
DURATA: 2 ore circa
DIFFICOLTA’: semplice
Per iscriversi: +39 040 299166 – info.sistiana@promoturismo.fvg.it
Massimo 50 iscritti per uscita.

IL SENTIERO RILKE: 4 ESCURSIONI AUTUNNALI ALLA SCOPERTA DELLA BIODIVERSITÀ

L’escursione lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, permette di attraversare la Riserva Naturale delle Falesie di Duino con un sentiero ricco di spunti per raccontare il territorio: per questa sessione autunnale focus speciale sui colori della flora e sulla fauna alata, con tre uscite dedicate all’avifauna, vera protagonista delle Falesie, per numero di specie e valore di alcune presenze registrate nel corso degli anni e una dedicata ai colori fiammeggianti di foglie e bacche della vegetazione in questo periodo.

Ti potrebbe interessare anche...  Cosa Fare Liberamente da lunedì 18 maggio in FVG

DURATA: 2 ore circa
DIFFICOLTA’: semplice
L’iscrizione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria per motivi organizzativi.
Per iscriversi: +39 040 299166 – info.sistiana@promoturismo.fvg.it
Massimo 30 iscritti per uscita.

Il programma delle attività e delle uscite tematiche

domenica 6 ottobre
IL TG DELLE FALESIE – LA BIODIVERSITA’ CHE NON VEDI
Per iscriversi: Info Point di Sistiana +39 040 299166 – info.sistiana@promoturismo.fvg.it

 

sabato 12 ottobre
RUPI, PINNACOLI, SPIAGGE E… MITILICOLTURE: DOVE SOSTA L’AVIFAUNA

Passeggiata dedicata a scoprire la flora e la fauna presenti lungo il sentiero Rilke e confrontarci sull’ importante valore ecologico delle mitilicolture a tutela della biodiversità, con diverse tappe per osservazioni dedicate, immersi nei celeberrimi colori autunnali del sentiero Rilke.
Consigliato munirsi di binocolo!

Info: +39 040 299166 infopoint Promotrieste FVG
Iscrizioni solo via mail scrivendo a: info.sistiana@promoturismo.fvg.it

 

domenica 27 ottobre
IL MONITORAGGIO DELL’AVIFAUNA: SCOPI E UTILITÀ

Sapere quali e quanti sono gli uccelli che frequentano una zona protetta costituisce la base per una corretta gestione di quell’ambiente Conoscere la tendenza delle varie popolazioni è utile anche in relazione ai cambiamenti climatici in atto. Oggi anche grazie alla citizen science, con oltre 700.000 dati raccolti in Regione da osservatori volontari, sappiamo molto di più su quello che sta succedendo e possiamo azzardare delle previsioni sul futuro dell’avifauna.
Consigliato munirsi di binocolo!

Info: +39 040 3478312 infopoint Promoturismo FVG Trieste
Iscrizioni solo via mail scrivendo a: info.sistiana@promoturismo.fvg.it

 

domenica 3 novembre
IL MARE E LE FALESIE D’AUTUNNO, ALLA RICERCA DEGLI SVERNANTI SULLE ROCCE E TRA I FRANGENTI

Durante l’escursione parleremo delle specie che vengono a svernare nell’Alto Adriatico e che frequentano il mare antistante le falesie, come le strolaghe e gli svassi, ma anche di quelle specie, come il passero solitario, che nidificano sulle rocce e che con pochi soggetti passano l’inverno sul posto. Meno evidenti che nel periodo dei nidi, queste specie rappresentano una sfida per l’osservatore attento.
Consigliato munirsi di binocolo!

Ti potrebbe interessare anche...  Dal 18 maggio a Cividale aprono il Monastero di Santa Maria in Valle, il Cips e la biblioteca

Info: +39 040 224147 int. 3 – lun- ven 10-13 segreteria WWF Area Marina Protetta di Miramare
Iscrizioni: info@riservamarinamiramare.it

 

domenica 10 novembre
CROMO-PASSEGGIATA BOTANICA

Passeggiata dedicata alla sfumature botaniche dell’autunno: vi siete mai chiesti la funzione dei colori delle piante? E il motivo per cui alcuni anni le foglie tendono al giallo, e altri al rosso? E’ un fenomeno utile o casuale, dovuto al sopraggiungere del freddo? E perché alcuni frutti sono molto colorati ed altri no? E gli animali del bosco come percepiscono questi colori? La Natura, state certi, non mancherà di stupirci anche questa volta!

Info: +39 040 224147 int. 3 – lun- ven 10-13 segreteria WWF Area Marina Protetta di Miramare
Iscrizioni: info@riservamarinamiramare.it

 

ph Tanja Tuta

La Riserva si estende per 107 ettari, lungo una fascia di territorio ricca di tracce che testimoniano il passaggio dal clima medioeuropeo a quello mediterraneo. L’alto grado di biodiversità dà vita ad un paesaggio di rara bellezza, caratterizzato da bianchi ciglioni calcarei a picco sul mare.

Il sentiero intitolato al poeta boemo Rainer Maria Rilke, inaugurato nel 1987, si estende per 1700 metri e permette di accedere alla Riserva naturale da Sistiana o da Duino; il percorso ha un andamento pressoché pianeggiante, che consente a chiunque di affrontare la passeggiata.

Le Falesie di Duino sono formate – come l’intero altipiano carsico – da rocce carbonatiche, nate dalla sedimentazione di gusci di animali sul fondo di un mare poco profondo.

Malgrado buona parte della superficie della Riserva sia coperta da tipica vegetazione continentale, la zona posta sotto tutela rende evidente il passaggio dal bosco alla macchia mediterranea, composta in maniera prevalente da lecci e carpini, i quali, avvicinandosi al mare, lasciano spazio agli arbusti.

Ti potrebbe interessare anche...  Giro d'Italia 2020: corsa di 3 settimane e tutte in Italia?

Si tratta di un habitat adatto ai rettili (serpenti, vipere e lucertole) e alla nidificazione di uccelli sedentari quali il gabbiano reale, il corvo imperiale e il falco pellegrino, inserito nella lista degli animali in pericolo di estinzione, che ha trovato rifugio nelle zone più inaccessibili delle falesie.

In autunno e in primavera è facile osservare varie specie migratorie o svernanti mentre la pineta ospita fringuelli, ghiandaie, picchi, sparvieri e anche alcune colonie di scoiattoli.

L’iscrizione è gratuita ma la prenotazione obbligatoria per motivi organizzativi – massimo 30 iscritti per uscita.
Per iscriversi: Info Point di Sistiana +39/040 299166 – info.sistiana@promoturismo.fvg.it