- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Asparagi in Friuli Venezia Giulia

Festa dell’asparago – Bianco & Bianchi
– XXIII Mostra degli Asparagi di Fossalon
– Asparagi in laguna
– Asparagorgo 2009    
– 73a Festa degli Asparagi


 

Festa dell’asparago – Bianco & Bianchi

da sabato 18 a domenica 19 Aprile
Piazza San Giacomo
UDINE

Con la primavera, ritorna Bianco&Bianchi l’evento che promuove in modo coordinato una serie di manifestazioni, a cominciare dalle tradizionali sagre paesane dedicate all’asparago, da quelle più ricche di storia – come Tavagnacco, che celebrerà nel 2009 la 73ma edizione – a quelle più recenti come la Fieste dai Sparcs di Tricesimo.
Nel 2007 è nata Asparagi in Piazza, iniziativa voluta dai produttori di asparagi riuniti nell’Associazione per la valorizzazione dell’Asparago Bianco del Friuli Venezia Giulia, per incontrare i consumatori nelle principali città della Regione, con un’attività divulgativa volta a favorire la miglior conoscenza di un prodotto di stagione e di territorio: l’asparago friulano.
L’inaugurazione alle ore 18.30 di sabato 18 aprile con la degustazione di asparagi bianchi friulani abbinati con i grandi vini bianchi del Friuli Venezia Giulia, si prosegue domenica 19 dalle ore 11.00 alle ore 19.00.
Durante le giornate sono previsti vari momenti di musica, folclore e intrattenimento; approfondimenti sulle proprietà e la storia dei vini bianchi e degli asparagi bianchi; informazione sulle certificazioni dei prodotti alimentari, sull’etichettatura e sulle tecniche di coltivazione; possibilità di incontrare i produttori e di acquistare asparagi bianchi del Friuli Venezia Giulia: “dalle mani del produttore a quelle del consumatore”.

Trieste
sabato 25 e domenica 26 aprile

In piazza Sant’Antonio, si terrà l’edizione Bianco & Bianchi 2009 con degustazioni a cura della PROLOCO di Trieste e della PROLOCO di Gradisca.
Verranno proposte con le PROLOCO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA e i SOMMELIERS DEL FRIULI VENEZIA GIULIA degustazioni guidate di ASPARAGI BIANCHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, abbinati ai GRANDI VINI BIANCHI DOC DEL FRIULI VENEZIA GIULIA.

Pordenone
sabato 9 e domenica 10 maggio
In piazza XX settembre, Asparagi in Piazza. A cura dell’Associazione per la Valorizzazione dell’asparago bianco del FVG con la ProLoco di Pordenone e i Sommeliers del FVG.
Degustazioni guidate di asparagi bianchi, abbinati ai grandi vini bianchi Doc del Friuli Venezia Giulia. Intrattenimenti di:
• Musica e folclore;
• Approfondimenti sulle proprietà e la storia dei vini bianchi e degli asparagi bianchi;
• Informazione sulle certificazioni dei prodotti alimentari, sull’etichettatura e sulle tecniche di coltivazione;
• Possibilità di incontrare i produttori e di acquistare asparagi bianchi del Friuli Venezia Giulia: “dalle mani del produttore a quelle del consumatore”.

Ti potrebbe interessare anche...  Quaderni di Agricoltura, il terzo volume accende i riflettori sulle eccellenze agricole dei giovani

Organizzato da:  Coldiretti FVG


 XXIII Mostra degli Asparagi di Fossalon

da sabato 18 aprile a domenica 3 maggio
Fossalon di Grado
Grado (GO)

Tra i mesi di aprile e maggio si tiene a Grado una mostra-concorso sull’ortaggio tipico della zona: l’asparago di Fossalon.  Si tratta di un evento volto alla promozione del pregiato ortaggio, che prevede la degustazione del prodotto sia all’interno dei chioschi eno-gastronomici allestiti ad hoc per l’iniziativa che nei migliori ristoranti della città di Grado. Alla mostra eno-gastronomica viene abbinata infatti l’iniziativa “Asparagi in Laguna” promossa dai Ristoranti del Castrum.

Organizzato da: Coldiretti – sezione di Fossalon


Asparagi in laguna
da lunedì 20 aprile a domenica 10 maggio
Grado (GO)

Dal 20 aprile al 10 maggio si terrà la classica manifestazione “ASPARAGI IN LAGUNA“che abbina i rinomati asparagi di Fossalon con il pescatodel Mar Adriatico.  A Fossalon di Grado gli asparagi di grande qualità vengonor accolti quotidianamente per l’esperienza dei nostri chef. La Terra sposa il Mare con abbinamenti sapienti e deliziosi, perché nei Ristoranti del Castrum la tradizione e la qualità sono un puntodi arrivo.

Da più di due secoli i coltivatori di asparagi del Friuli Venezia Giulia lavorano per migliorare la qualità e le tecniche di produzione del “re degli ortaggi”: l’ asparago bianco.
Sarà proprio il candido prodotto dell’ agricoltura friulana, che si avvia al riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) da parte della Comunità Europea, il protagonista della “Mostra degli asparagi di Fossalon di Grado”, nella quale 40 produttori presenteranno il meglio della produzione per vincere la “sgorbia d’ argento”.  La sgorbia è l’ attrezzo utilizzato per la raccolta degli asparagi, con una tipicissima lama a forma di cucchiaio.
Il premio viene assegnato ogni anno al miglior produttore di asparagi del Friuli Venezia Giulia, scelto sulla base di una serie di caratteristiche tecniche tra cui il profumo, la forma, le caratteristiche tipiche e la qualità a livello gastronomico degli asparagi prodotti.
La cerimonia di premiazione, la prima domenica di maggio, chiuderà due settimane di celebrazioni dell’ enogastronomia basata sugli asparagi. Il 18 aprile saranno I Risroranti del Castrum a presentare ricette innovative, come l’ insalata di cozze e asparagi, la scaloppa di rombo su crema di asparagi verdi, il filetto di branzino agli asparagi e gli gnocchetti con capesante e asparagi.
Ogni sera, invece, nel capannone centrale allestito a Fossalon di Grado (Gorizia) sarà possibile gustare i piatti più tradizionali: dagli asparagi freschi abbinati al prosciutto di San Daniele e alle uova, sino a un ampio ventaglio di primi a base di asparagi (tagliatelle, risotti e gnocchi di patate), senza dimenticare il classico pollo aromatizzato agli asparagi.
A fare da contorno ai chioschi una serie di manifestazioni folcloristiche, dalla classica corsa con i sacchi, al tiro alla fune e l’ albero della cuccagna che, come manifestazioni tipiche del tessuto contadino, renderanno ancor più caratteristica la festa.
In Friuli Venezia Giulia sono circa 250 gli ettari coltivati ad asparagi e, in tutte le aree geografiche, gli ortaggi vengono certificati con il marchio Igp (Indicazione Geografica Protetta) regionale . I suoli d’ elezione sono quelli sabbiosi, senza ciottoli, costituiti dalle alluvioni recenti del Tagliamento, del Torre e dell’ Isonzo, dalle dune costiere prospicienti la laguna di Grado, nonché da alcuni terreni della bonifica di Fossalon.

Ti potrebbe interessare anche...  Monfalcone città di luce con il Christmas Village e gli appuntamenti del Natale 2021

Info web:  Ristoranti del Castrum


Asparagorgo 2009

dal 25 aprile al 10 maggio 2009
Latisana (UD)

La sagra degli asparagi di Gorgo ha una lunga tradizione. Da piccola festa di borgata della prima metà del novecento, allietata dalla fisarmonica, alla più complessa e ricca manifestazione di questi ultimi vent’anni.

Dal 1989 ha assunto la denominazione “Asparagorgo” e da sette anni prevede alcuni eventi per raccogliere fondi in favore dell’AGMEN (Associazione Genitori dei Malati Emopatici Neoplastici del Friuli-Venezia Giulia) per lo studio, la cura e l’assistenza dei bambini con tumore presso la clinica pediatrica dell’università di Trieste – Ospedale infantile Burlo Garofalo, arricchita dalla Serata Medica del 30 aprile nella quale il dott. Tamaro presenterà l’evoluzione della cura dei tumori dei bambini.

Anche quest’anno, oltre alla marcia non-competitiva del 25 aprile, un gruppo di mamme, nonne, amiche, che hanno coinvolto amiche di amiche, hanno organizzato il “Quarto Mercatino di Primavera” con il quale presentano lavori artigianali che in questi mesi hanno fabbricato con le proprie mani, per poi devolvere l’intero ricavato in beneficenza.

Da non perdere l’inaugurazione ufficiale con degustazione all’insegna di “vini ed asparagi” di sabato 2 maggio, ore 18.30, in collaborazione L’Italia del Gusto dell’Associazione Internazionale Azione Borghi Europei del Gusto, rete che unisce la cultura del territorio e le tradizioni gastronomiche del mondo contadino.

Ampio spazio viene riservato alle attività sportive dei ragazzini dai 6 ai 10 anni con le manifestazioni del 1 e 10 maggio, e gli spazi giochi con a disposizione i giochi “gonfiabili”.

Ritorna AsparagorgoRock, venerdì 8 maggio in collaborazione con l’Associazione Art Port, con con due DJ e musica “nu metal e hardcore”.

Ti potrebbe interessare anche...  Epifania 2022 in Friuli Venezia Giulia: fuochi e pignarûi

Info:
Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Latisana – I.A.T.
Gestione Pro Latisana Via Rocca, 6
I -33053 Latisana (UD)
Tel:+39.0431.521550       

Info web:  Asparagorgo 


 73a Festa degli Asparagi

 Tavagnacco (UD)
1-2-3/ 9-10/ 16-17 maggio

Nata nel 1935, è una tra le più antiche manifestazioni di promozione del prodotto agricolo e della gastronomia che si organizzano in Friuli e sicuramente la più longeva e ricca di storia tra le sagre dedicate al prelibato <asparago bianco> della nostra regione.
E’ una “mostra-mercato” con degustazioni, incontri, tradizione e spettacoli nel Parco Comunale di Tavagnacco.
Saranno premiati i migliori apsragi prodotti in Friuli ed allestita una coreografica esposizione di questo prelibato ortaggio.

                         VEDI PROGRAMMA

Info web:  Pro Loco Tavagnacco