- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

Aquileia: arde il primo forno vetrario romano

Antico forno vetrario romano ricreato ad Aquileia

 

Il comitato nazionale italiano dell’Associazione internazionale per la storia del vetro ha realizzato ad Aquileia un forno vetrario romano.
Si tratta dell’unica replica a grandezza naturale funzionante in Italia e avrà scopi didattici e divulgativi.

La costruzione della copia dell’antico forno è stata completata nei Fondi Pasquali di Aquileia tra il 15 e il 16 febbraio 2020 nell’ambito del progetto V.E.R.I. RIFLESS(ION)I ed è stata accesa e “cotta” per il collaudo.

La struttura può raggiungere temperature oltre i 1000 gradi, necessarie alla fusione del vetro, ed è alimentata a legna proprio come avveniva anticamente. La ricostruzione della fornace si inquadra in un progetto sperimentale riconosciuto dalla Soprintendenza con il coordinamento scientifico dell’archeologa triestina Luciana Mandruzzato.

Aquileia, infatti, fu uno dei primi centri di lavorazione del vetro nei domini romani sulla rotta dell’Est. Il forno avrà funzioni didattiche e divulgative.

 

 

Fonte: Redazione Giro