- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

83. Fiera Regionale dei Vini – Buttrio (UD)

buttrio_fiera regionale vini 2015

L’83. Fiera Regionale dei Vini a Buttrio (UD) in programma il 6-7 e il 13-14 giugno 2015 si preannuncia come un’edizione ricca di novità.
Crescere ed innovare una formula di promozione del territorio pur nel rispetto della tradizione, questo l’obiettivo che si sono posti gli organizzatori Pro Loco Buri e Comune di Buttrio.

Molti gli eventi culturali e i momenti di spettacolo che animeranno i due week end di giugno.

Il vino sarà di fatto il filo rosso (e bianco) che unisce i vari momenti esperienziali a cui è invitato a partecipare il visitatore di BURI 83^ Fiera Regionale dei Vini. Dalle degustazioni, agli incontri a metà tra spettacolo e meditazione filosofica, alle riflessioni tra vino, paesaggio e territorio, alla musica, ai giochi di una volta, ai racconti: un programma che vuole soddisfare tutti, esperti, appassionati, famiglie e bambini.
Con la sua 83^ edizione BURI, la fiera regionale dei vini di Buttrio, si propone come un appuntamento imperdibile, non solo per gli amanti del buon bere ma anche per chi ama la buona musica, i giochi di un tempo, quattro chiacchiere in compagnia di filosofi e pensatori.

Organizzata dalla Pro Loco Buri e dal Comune di Buttrio, si terrà a Buttrio (in Friuli Venezia Giulia) in due successivi week end di giugno: il 6 e il 7 e il 13 e 14 giugno,

A BURI 83^ winelovers, sommelier, giornalisti, operatori potranno apprezzare creatività, innovazione, conferme, attraverso cui si esprime l’eccellente produzione dei vitigni autoctoni del Vigneto Friuli oltre a una selezione di 300 vini autoctoni provenienti da tutta Italia.

Buttrio è stata infatti eletta capitale dei vini autoctoni e in contemporanea alla storica Fiera dei Vini ospiterà Wine&Vine, la prima Fiera nazionale dei vini da vitigni autoctoni promossa dalla guida Vinibuoni d’Italia del Touring: un evento dentro l’evento che risponde al trend dei mercati internazionali che ricercano nei vini italiani identità e territorialità.

Ti potrebbe interessare anche...  Escursioni storiche sulle tracce della Grande Guerra

I visitatori potranno partecipare anche a laboratori di degustazione, durante cui si procederà a sapienti e golosi abbinamenti tra vini autoctoni e pietanze dal ricco sapore delle tradizioni friulane come il prosciutto di San Daniele, il formaggio Montasio a scaglie e a fette, o ancora con quelli più recenti della trota salmonata di Friul Trota e del gelato salato di Leonardo Ceschin.

Non mancheranno gli incontri confronti tra i grandi vini come il Barolo, il Brunello, il Pignolo, l’Etna Rosso e tutti gli altri dello scacchiere dei vini d’Italia, i racconti appassionati sull’Amarone e i magici tuffi nel mondo delle Malvasie.
Tutte degustazioni guidate a cura dei coordinatori di Vinibuoni d’Italia, ONAV, ACAUD e della Fondazione Italiana Sommelier sezione Friuli Venezia Giulia.

Vino, meditazioni, riflessioni, spettacoli e…musica!
Sono molti gli appuntamenti che offre quest’anno la Fiera di BURI per divertire e appassionare il suo pubblico riflettendo sul tema del vino.

Di rilievo i nomi che ci condurranno in questo gioco di meditazioni, intriso di musica e di vario spettacolo.
Sabato 6 giugno Roberto Masiero, docente di storia dell’architettura dello IUAV Venezia parlerà di vini e paesaggi, domenica 7 giugno Furio Bianco storico e studioso del Friuli parlerà di identità e territorio, il 13 giugno sarà la volta di Massimo Donà, filosofo e trombettista jazz con David Riondino, cantante, scrittore, drammaturgo, attore, regista e improvvisatore eccezionale.

La parte musicale vedrà durante i due week end tanti concerti in acustico in varie location all’interno del Parco di Villa Florio sia in fascia pomeridiana che serale.
Tra gli appuntamenti più rilevanti avremo domenica 7 giugno La Scimmia Nuda quartet e domenica 14 giugno i Playa Desnuda oltre al concerto di Massimo Donà trio con David Riondino il 13 giugno.

Ti potrebbe interessare anche...  Camminate metaforiche per una vita consapevole - Vie di saggezza

Affianco al vino, agli eventi culturali e ai momenti di spettacolo BURI 83^ propone un programma che vuole soddisfare anche famiglie e bambini.
Per i bambini troviamo animazioni con gli animali della fattoria, cavalli e asini, giochi di una volta e momenti dedicati al racconto.
Esperti archeo-botanici condurranno piccoli e meno piccoli alla scoperta del patrimonio naturalistico e archeologico presente nel secolare parco di Villa di Toppo Florio con in suoi 3 ettari di superficie ricchi di essenze esotiche e di reperti di epoca romana di provenienza aquileiese.

Domenica 14 Buttrio sarà inoltre il teatro della corsa dei Caratei, gara di qualificazione per il Palio delle Botti, organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino e gara di qualificazione valida per le finali nazionali che si terranno a settembre a Serrone (FR).
I ragazzi che si sfidano nel palio dovranno spingere una botte della capacità di 500 litri lungo la strada tutta in salita che dal centro cittadino porta a Villa di Toppo Florio.

Per soddisfare i palati e gli appetiti dei visitatori sarà approntato nel Parco di Villa Florio un tendone ristorazione seguito dai volontari della Pro Spilimbergo che come in passato anche quest’anno collabora con proposte culinarie di gran gusto alla buona riuscita della kermesse promossa da Pro Loco Buri e dal Comune di Buttrio.
Ingresso e degustazioni.

L’ingresso alla 83^ Fiera dei vini di Buttrio è gratuito così come la partecipazione ai concerti, agli incontri di meditazione su vino e dintorni e a tutte le attività di animazione per i bambini e famiglie.

A pagamento il servizio ristorazione e le degustazioni di vino per cui gli organizzatori hanno pensato ad uno speciale braccialetto giornaliero al costo di 15 euro complessivi, oltre che alla possibilità di pagare a consumo ogni singolo calice.
Per i laboratori di gusto e le degustazioni guidate il costo è invece di 10 euro ciascuna ed è necessario prenotarsi poiché i posti sono al massimo 30 per ciascuna degustazione.
Per informazioni e prenotazioni:
PRO LOCO BURI tel. 0432 673511
Orari ufficio: da martedi a sabato dalle 9.30 alle 12.30
giovedi e venerdi anche dalle 15.00 alle 18.00
email : [email protected] (per le prenotazioni alle degustazioni si prega di lasciare nel messaggio il proprio recapito telefonico)

Ti potrebbe interessare anche...  E' dedicata all’espansione dell’Universo la nuova installazione interattiva di INFN all'Immaginario Scientifico di Trieste

Info e programma completo: Buri