- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

60. Festival di Majano – Con Francesco Gabbani, Nek, Vasco History Band e tanti altri grandi nomi della musica internazionale

 

60. Festival di Majano – Con Francesco Gabbani, Nek, Vasco History Band, Banco del Mutuo Soccorso, The Blood Brothers ( tribute band di Bruce Springsteen) e The Powerful Gospel Chorale

 

La 60. edizione del Festival di Majano, storica rassegna musicale, gastronomica e culturale del Friuli Collinare, si farà e si svolgerà da venerdì 24 luglio a domenica 16 agosto 2020.

L’evento offrirà un calendario di decine di eventi che spazia fra i grandi concerti e spettacoli con protagonisti artisti di livello internazionale, eventi culturali, con mostre d’arte e incontri, eventi gastronomici con degustazioni e workshop a tema, sport e tanto divertimento per tutti.

Ospite d’onore Francesco Gabbani.
Ma sul palco anche Nek, Vasco History Band, Il Banco del Mutuo Soccorso, The Blood Brothers ( tribute band di Bruce Springsteen) e The Powerful Gospel Chorale.

Biglietti in vendita, info su www.azalea.it .

 

Francesco Gabbani è la stella della 60° edizione del Festival di Majano

La star di “Occidentali’s Karma”, “Viceversa” E “estate”, fra i cantautori piú amati dal pubblico, sará live sul palco dell’area concerti domenica 26 luglio alle ore 21.30.

Francesco Gabbani torna live con un tour che ha fortemente voluto, per lanciare un segnale di speranza per un settore – quello dello spettacolo – in profonda sofferenza in questo periodo così difficile. Con “Inedito Acustico” l’artista porterà in scena uno spettacolo con cui racconterà il suo percorso artistico attraverso le canzoni e un dialogo con la voce della coscienza, che lo accompagnerà nella narrazione della storia dell’amico Fritz, suo alter ego.

 

Omaggio a Bruce Springsteen con i Blood Brothers

Sul palco dell’Area Concerti il 30 luglio andrà in scena lo spettacolo Blood Brothers – The Bruce Springsteen Show, energico e fedele omaggio al Boss del New Jersey.

Ti potrebbe interessare anche...  Ristori per le guide, istanze dal 15 novembre 

 

Vasco History Band live il 1° agosto

Evento storico sarà poi quello di sabato 1 agosto, quando a Majano avrà luogo, per prima volta, la reunion di tutti i grandi musicisti di Vasco Rossi nella strepitosa Vasco History Band.

Dopo il rinvio al 2021 del tour di Vasco Rossi a causa dell’emergenza Covid-19, per la prima volta live in assoluto, a Majano si riunirà una super band formata da tutti gli strepitosi musicisti che hanno accompagnato il rocker di Zocca dagli anni ’70 ai giorni nostri, contribuendo a firmare canzoni e dischi memorabili e centinaia di indimenticabili eventi live. Questa incredibile formazione sarà composta da: Andrea Braido (chitarre), Mimmo Camporeale (tastiere), Claudio Golinelli (basso), Andrea Innesto (sax e cori), Maurizio Solieri (chitarre),Daniele Tedeschi (batteria), tutti supportati dalla Rockstar Vasco Tribute Band, sotto la direzione tecnica diDiego Spagnoli. Questo super gruppo presenterà una travolgente scaletta fatta di tutti i successi di Vasco, nella quale ogni musicista rappresenterà al meglio il periodo nel quale ha affiancato il Komandante e inserito il proprio nome nella leggenda del rock.

 

Martedì 11 agosto arriva Nek

Nek, amatissimo cantautore e polistrumentista, capace di vendere oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo, che salirà sul palco dell’Area Concerti il prossimo martedì 11 agosto.

Quest’estate, Nek torna a suonare dal vivo. Saranno poche date speciali, che lo vedranno sul palco da solo, chitarra e voce, per provare a lanciare un piccolo messaggio di ripartenza per il settore della musica in difficoltà a cui, anche grazie a questi concerti, arriveranno alcuni sostegni concreti. I compensi dell’Artista di queste date verranno infatti devoluti al fondo per i lavoratori dello spettacolo di Music Innovation Hub, un’impresa Sociale che ha lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore musicale in questo momento di crisi globale. “Solo: chitarra e voce”: è questo il nome di questi concerti, in cui Nek sarà da solo con il suo pubblico e il suono delle corde del suo strumento, in una dimensione intima ed essenziale.

Ti potrebbe interessare anche...  Langobardi-Alboino e Romans: DocuFilm in concorso a Los Angeles

 

Il leggendario Banco del Mutuo Soccorso

A Majano il 14 agosto anche la leggendaria band del Banco del Mutuo Soccorso, formazione che, assieme alla PFM, ha scritto la storia del progressive rock in Italia e nel mondo.

Il Banco del Mutuo Soccorso, il gruppo guidato dal carismatico leader Vittorio Nocenzi, ha ritrovato nuova linfa vitale e rinnovata energia, e la sua storia continua, fortificata dalla vena creativa ancora intatta di Nocenzi, e dal contributo fondamentale di una famiglia di musicisti all’apice della loro maturità. Il Banco proporrà, per la prima volta dal vivo, i brani che compongono l’ultimo lavoro “Transiberiana”, riflesso di tutta la carriera della band e di ciò che è al giorno d’oggi. I live saranno anche l’occasione per riascoltare le composizioni più famose del Banco, quelle che hanno reso il gruppo uno dei punti di riferimento del rock progressive internazionale.

 

Ferragosto con The Powerful Gospel Chorale

Musica e solidarietà si uniscono in un appuntamento unico al Festival di Majano. Sabato 15 agosto, nel giorno di Ferragosto, andrà infatti in scena l’evento benefico “A un metro da te”, che vedrà sul palco la straordinaria formazione The Powerful Gospel Chorale, diretta da Alessandro Pozzetto.
Il ricavato sarà destinato interamente al Dipartimento di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Udine, diretto dal Dott. Amato De Monte, e servirà ad implementare il sistema di informatizzazione del Dipartimento di Anestesia e Rianimazione, sostenendo in questo modo le terapie intensive dell’Ospedale di Udine per l’emergenza coronavirus.

Tre cori Gospel riuniti in una tra le più grandi corali stabili d’Italia: la Powerful Gospel Chorale, composta daI River Gospel Mass Choir, dal Sand of Gospel e dal Saint Lucy Gospel Choir. la Powerful Gospel Chorale, fondata nel 2009, a tutti gli effetti è un vero e proprio mass choir, diretto da Alessandro Pozzetto. Non è affatto semplice trovare, in Italia, una struttura capace di accogliere una formazione di queste dimensioni.
In tutto, sono oltre 100 i coristi che ne fanno parte, affiancati da una band di musicisti professionisti, nel perfetto stile delle corali Gospel americane.
Il repertorio comprende tutti i vari stili della musica Gospel, dallo Spiritual al New Gospel.

Ti potrebbe interessare anche...  Escursioni sugli itinerari storici della Grande Guerra nel Gemonese

 

 

Biglietti in vendita, info su www.azalea.it .

 

Il programma completo della manifestazione è consultabile sul sito Promajano.

 

Info: Promajano