- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

54ª Barcolana, con la regata la grande festa della vela dal 1° al 9 ottobre 2022

54ª Barcolana, con la regata la grande festa della vela dal 1° al 9 ottobre 2022

Per la 54ª edizione della Barcolana, torna la grande festa della vela, con eventi a terra e in mare dal 1° al 9 ottobre 2022.
La regata è in programma domenica 9 ottobre 2022.


VINCITORE BARCOLANA 54
COPPA D’AUTUNNO 2022

DEEP BLUE

 


 

La 54ª edizione della Barcolana presented by Generali si svolgerà, come da tradizione, la seconda domenica di ottobre – che quest’anno casca il 9 ottobre- a Trieste e a partire dal 1. ottobre sarà preceduta dagli eventi collegati a mare e a terra.

Eventi in mare e a terra per una regata?

Certo!
Infatti la seconda domenica di ottobre si svolge a Trieste, ogni anno, lo spettacolo unico al mondo, della Barcolana, la regata velica internazionale con il maggior numero di barche iscritte nel Mediterraneo.
Barcolana è infatti un evento che vede ben dieci giorni di festa a terra e in mare, e trasforma Trieste nella capitale europea della vela.
Alla partenza duemila barche, portate dai timonieri che animano i circuiti mondiali della vela, da regatanti per passione, e da croceristi, tutti stregati da un evento al quale ogni uomo di mare, almeno una volta, deve partecipare.

La Barcolana è un evento di grandi numeri: 2mila barche in acqua, 35mila velisti in mare, 400mila spettatori a terra.

Migliaia di persone che la seconda settimana di ottobre scelgono Trieste per rivivere la propria passione per il mare anche solo passeggiando lungo le banchine.

Ma nei nove giorni che precedono l’evento e nel giorno della Barcolana a terra è una grande festa.
Si allineano tensostrutture per ospitare gli sponsor della regata, prodotti e servizi per la nautica, gli equipaggi: è il “Villaggio Barcolana”.

In occasione della Barcolana, Trieste si trasforma anche in un parterre dedicato alla grande musica internazionale, con ogni anno un concerto a ingresso gratuito.

Nella grande Arena Barcolana, a pochi passi dalle imbarcazioni ormeggiate e dalla Stazione Marittima, l’evento culturale Barcolana di Carta coinvolge gli appassionati di letteratura di mare.

Intanto nel Golfo di Trieste, per dieci giorni, si susseguono le regate: il primo fine settimana di ottobre si svolge la Barcolina, la regata dei più giovani, dedicata ai timonieri under 18, i giorni precedenti la grande regata la vela diventa spettacolo con la Barcolana di notte Jotun Cup, prove in notturna visibili da terra, e la vigilia della regata scendono in mare le vecchie signore, le bellissime barche d’epoca che animano la Barcolana Classic.

Le modifiche alla viabilità

Per favorire il programma delle diverse iniziative previste nell’ambito della manifestazione, il Comune di Trieste ha messo a punto una specifica ordinanza volta a regolare al meglio la viabilità cittadina.

Per tutte le informazioni relative alla viabilità in occasione di Barcolana vedi qui

Alla Barcolana con il treno

In occasione di Barcolana54, saranno ben 42 i treni straordinari per raggiungere Trieste, con 65mila i posti a sedere offerti e tariffe speciali per i biglietti.

Per tutte le info sui treni speciali e le tariffe, vedi qui

A Trieste con il treno storico Arlecchino

In occasione della 54ª Barcolana, Trieste sarà raggiungibile da Venezia a bordo dello storico convoglio degli anni ’60, il treno ETR252 “Arlecchino”.

Per tutte le info vedi qui

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Accanto alla grande regata di domenica 9 ottobre, Barcolana54 Presented by Generali propone al proprio pubblico numerosi filoni di attività, collegati a partecipazione popolare, passione per la vela, charity, diversity&inclusion e sostenibilità, tutti valorizzati dalla presenza a Trieste di Nave Vespucci, che arriverà in Barcolana la mattina di sabato 8 ottobre, con l’obiettivo di ispirare tutti gli appassionati di mare e di vela.

Come di consueto, gli eventi saranno sia in mare che a terra.

Ti potrebbe interessare anche...  Gustav Klimt. Sinfonia di arte immersiva, la mostra che ti fa entrare con tutti i sensi in un mondo dorato e d'arte

LA NAVE VESPUCCI IN VISITA ALLA BARCOLANA: vedi qui tutte le info

Il calendario degli eventi in mare

sabato 1° e domenica 2 ottobre

Ai giovanissimi atleti della Barcolana Young spetta, come da tradizione, aprire la Barcolana: regateranno sabato 1° e domenica 2 ottobre 2022, con base operativa il Molo IV.

Domenica 2 ottobre sarà invece la giornata della Barcolana Nuota by Dolomia, con al via oltre 200 appassionati di nuoto di fondo, cui quest’anno è proposto un nuovo percorso con partenza e arrivo dal Molo IV.

La novità in mare riguarda la Barcolana Maxi – Trofeo Portopiccolo: tre giorni di prove dedicate agli scafi “di taglia maxi” con base operativa la splendida cornice di Portopiccolo. Al via sono in 10, compreso Deep Blue, il Mini Maxi da 72 piedi americano al suo esordio in Barcolana.

martedì 4 ottobre, mentre il 6 e il 7 ottobre

Si regaterà in Barcolana per il Sociale martedì 4 ottobre, mentre il 6 e il 7 ottobre sono dedicati alla vela foil con Barcolana FUN.

Si tratta di una tappa speciale della Next Generation FIV Foil Academy powered by Luna Rossa, il programma di sviluppo della vela foil coordinato dall’olimpionica Alessandra Sensini, nato con l’obiettivo della promozione e crescita tecnica dei giovani velisti.
In Barcolana arriveranno i ragazzi under 19 protagonisti della vela agonistica italiana che si sono messi in evidenza sui foil nelle cinque tappe fin qui disputate della Academy a Viareggio, Senigallia, Rimini, Ravenna e Monfalcone.

Giovedì 6 alla SVBG si terranno seminari e test in mare, venerdì 7 sulle Rive – e, vento permettendo, sul percorso della Barcolana by Night Snam Cup in Bacino San Giusto – si svolgeranno le regate a bordo di Wasp, Skeeta e IQfoil, scafi e surf di nuova generazione.

Venerdì 7 ottobre si disputerà anche il trofeo della Lega Navale Italiana dedicato agli scafi iscritti alle diverse sezioni a Trieste in occasione della Barcolana e i monotipi della Regata One Design organizzata dalla Società nautica Grignano.

sabato 8 ottobre

La vigilia di Barcolana, sabato 8 ottobre, scenderanno in acqua i monotipi della Barcolana By Night Snam Cup, gli scafi della Barcolana Classic by SIAD e gli scafi monotipo nella regata One Design per la seconda prova.

Nei giorni della vigilia arriveranno a Trieste anche gli equipaggi che partecipano alle regate adriatiche di avvicinamento: la Go to Barcolana from Slovenia I Feel Slovenia e la Go to Barcolana da Ravenna Trofeo Hera.

La regata

La regata è in programma domenica 9 ottobre 2022.

Ecco il percorso della Barcolana54 presented by Generali, confermato rispetto alla precedente edizione. Si tratta di un quadrilatero a vertici fissi posizionato nel Golfo di Trieste, della lunghezza totale di 13 miglia nautiche.

La partenza è fissata alle ore 10.30 e la linea è posizionata tra Barcola e Miramare; si procede per 210 gradi, per 4,3 miglia nautiche, fino a raggiungere la prima boa, quindi segue un disimpegno di 0,90 miglia, per 332 gradi.
Da Boa 2 a Boa 3, al largo del Castello di Miramare, si naviga per 4 miglia, quindi si torna verso Barcola, lungo la costa, per 2,3 miglia.
Al largo del Faro della Vittoria inizia la fase finale della regata, che conduce gli equipaggi all’arrivo: si naviga per 160 gradi fino a raggiungere, dopo un miglio e mezzo, la Diga del Porto Vecchio, dove, di fronte alla piazza dell’Unità, è posizionato l’arrivo della regata.

Ti potrebbe interessare anche...  Feste e Fiere di San Martino 2022 in Friuli Venezia Giulia

Il calendario completo degli eventi in mare per Barcolana54

Per scoprire tutti gli eventi in mare in programma per la 54ª edizione di Barcolana, vedi qui

Il calendario degli eventi a terra

Sono più di 170 gli eventi in programma a Terra, localizzati tra le Rive, Ponterosso, Il Salone degli Incanti e l’Auditorium Generali del Trieste Convention Center oltre alle sale mostre e musei di Trieste.

Imperdibile appuntamento con il Barcolana Sea Summit “Verso gli Stati Generali della Sostenibilità dell’Alto Adriatico e dell’Europa Centrale” (5-7 ottobre), il grande evento dedicato alla sostenibilità e alla salute del Mare Mediterraneo.

È poi pronta la quarta edizione di “Barcolana – Un mare di racconti”, il festival letterario dedicato ai temi del mare in programma da giovedì 6 a sabato 8 ottobre.

E c’è un’ampia serie di appuntamenti molto attesi, tra i quali Barcolana Job organizzato con la Regione FVG, la conferenza di Barcolana Digitale organizzata dalla Polizia di Stato, i laboratori didattici di Ars Navigandi organizzati da Mare FVG a cui tutti possono iscriversi per conoscere meglio il mare.

Il Villaggio Barcolana si apre nella parte centrale il 1° ottobre con piazza dell’Unità che ospiterà le istituzioni e i Gold Sponsor di Barcolana.

Lungo le Rive – oltre all’area dedicata alla RAI e alla diretta televisiva di Linea Blu in programma sabato 8 ottobre alle 14 – saranno localizzati i temporary store e gli spazi dedicati agli equipaggi che apriranno mercoledì 5 ottobre.

Oltre 500 imbarcazioni potranno ormeggiare sulle Rive: gli iscritti che provengono da fuori Trieste e che stanno richiedendo l’ormeggio contestualmente all’iscrizione online, troveranno posto gratuitamente (fino ad esaurimento) grazie al grande lavoro della Società Velica di Barcola e Grignano con il supporto del Follow me, il servizio di ormeggio realizzato con i ragazzi dell’Istituto Tecnico Nautico di Trieste.

Il Salone degli Incanti è stato eletto a grande contenitore degli eventi a terra di Barcolana grazie all’intervento della Fondazione CRTrieste, con cui Barcolana ha condiviso il progetto di allestimento: lo spazio che in questi giorni ospita eventi e mostre dedicate ai trent’anni della Fondazione CRTrieste, infatti, da mercoledì si trasformerà con il supporto di PromoTurismo FVG nella grande casa sulle Rive della Barcolana.

Il Salone degli Incanti in versione Barcolana ospiterà la mostra dedicata ai trent’anni del Moro di Venezia, la sala stampa, lo spazio conferenze e, la sera, tre feste organizzate a tema da PromoTurismo FVG con i DJ di RadioDJ.

In Barcolana torna anche la musica, con il concerto di Joan Thiele organizzato da Vigna PR e dal teatro Miela venerdì 7 ottobre.

Barcolana Sea Summit

Cresce ancora, e prevede oltre settanta relatori in tre giornate, il Barcolana Sea Summit “Verso gli Stati Generali della Sostenibilità dell’Alto Adriatico e dell’Europa Centrale”, in programma dal 5 al 7 ottobre al TCC.

Il tema della sostenibilità è affrontato quest’anno riflettendo sulla complessità, e mettendo in primo piano il “pensiero sostenibile” dei giovani della Generazione Z.

Le prenotazioni sono già aperte (ingresso gratuito) al link https://www.barcolana.it/it/barcolana-sea-summit/partecipa.

All’evento parteciperanno oltre 500 studenti del Friuli Venezia Giulia grazie al coinvolgimento della Direzione Scolastica Regionale e delle scuole superiori del territorio che hanno aderito con entusiasmo al progetto e al sondaggio realizzato con SWG per conoscere le opinioni della Generazione Z.

Ti potrebbe interessare anche...  Sfilate ed esibizioni di gruppi Krampus e Perchten 2022

Il Villaggio Barcolana

Nei giorni che precedono l’evento, a terra si allineano temporary stores per ospitare gli sponsor della regata, prodotti e servizi per la nautica, gli equipaggi: è il “Villaggio Barcolana”. L’affascinante piazza Unità d’Italia, la più grande piazza d’Europa aperta sul mare, si trasforma la sera in un parterre dedicato all’intrattenimento e allo spettacolo. A pochi passi dalle imbarcazioni ormeggiate e dalla Stazione Marittima, storie di mare, tradizione e cultura marinaresca coinvolgono il pubblico. In questa sezione trovi tutte le informazioni per vivere la grande festa della Barcolana. Dal Villaggio alle mostre, dagli spettacoli alle occasioni di incontro: ti aspettiamo a Trieste a partire dal 1 ottobre!

Il calendario completo degli eventi a terra per Barcolana54

Per scoprire tutti gli eventi in programma a terra, divisi giorno per giorno, per la 54ª edizione di Barcolana, vedi qui

Il concerto di Joan Thiele

Joan Thiele venerdì 7 ottobre sarà in concerto al Teatro Miela a Trieste per un imperdibile live a ingresso gratuito  inserito nel programma di “Barcolana 54”.

Venerdì 7 ottobre 2022 (inizio concerto ore 21:00)
Trieste, Teatro Miela
Ingresso gratuito

Cantautrice e produce di origini metà italiane e metà svizzero colombiane, ha trascorso una vita nomade tra Cartagena e l’Italia che le ha regalato un gusto musicale internazionale tra R&B e soul, Joan Thiele è uno dei nomi più interessanti e originali della nuova scena musicale.

Il suo primo omonimo ep esce nel 2016, anticipato dai singoli Save Me e Taxi Driver; a febbraio 2017 viene scelta da Radio Rai Due come rappresentante dell’Italia al Festival EBBA Eurosonic Norderslag in Olanda a Groningen e nel 2018 pubblica l’album “Tango”.

Nel 2020, su etichetta Undamento/Universal Music, esce “Operazione Oro”, il primo EP in lingua italiana, un viaggio tra pop, r&b e colonne sonore che nasce con il ritrovamento di vecchie bobine di viaggi della sua famiglia.

Recentemente Joan Thiele ha collaborato con Elodie ed Elisa, due dei nomi più importanti e popolari del panorama musicale italiano, scrivendo e producendo “Proiettili”, il brano cantato da Elodie tema portante della colonna sonora originale del film “Ti mangio il cuore”, presentato poche settimane fa alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Il concerto sarà l’occasione per ascoltare dal vivo anche i brani, che hanno superato il milione di ascolti su Spotify, tratti dalla sua ultima affascinante pubblicazione dello scorso anno, suddivisa in Tre Atti ((Memoria del Futuro, Disordinato Spazio e L’Errore), come se ci trovassimo al cinema o a teatro, come se ad ascoltare la sua musica fossimo tutti nello stesso luogo magico, per condividerla.

Nel primo atto, dedicato al tempo, Joan Thiele si è avvalsa della collaborazione di Mace e Venerus, due tra i più influenti e apprezzati produttori della nuova scena italiana; il secondo atto intitolato “Disordinato spazio” racconta la dimensione dei suoi pensieri disordinati, il luogo in cui nascono le idee e si trasformano in musica. Il terzo e ultimo atto, “L’Errore”, che ha rivisto la collaborazione con Mace e Venerus racconta invece la paura di sbagliare.

Il concerto di Joan Thiele in programma venerdì 7 ottobre al Teatro Miela sarà dunque l’occasione per presentare il suo viaggio tra tradizione e sperimentazione, conquistando nuovi ambienti, nuove scene e sempre più persone.

CONTINUA A LEGGERE IN GIRO…

Info e programma: www.barcolana.it