- Giro FVG - https://www.girofvg.com -

4. Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi. Passeggiate con guida e visite a uliveti e frantoi

Giornata Nazionale della Camminata tra gli Olivi

Domenica 25 ottobre torna la Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi, giunta alla 4. edizione.
Passeggiate, escursioni in bici, visite ai frantoi, degustazioni di olio e tante altre esperienze da vivere.

Camminare circondati dal suggestivo paesaggio degli olivi, che in ogni parte d’Italia vestono le nostre colline è l’esperienza inedita e unica della Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi,  una iniziativa promossa dall’Associazione Città dell’Olio domenica 25 ottobre 2020 in 84 città.

Domenica 25 ottobre dunque tutta l’Italia sarà in cammino per scoprire nuovi itinerari e nuove suggestive passeggiate nell’Italia dell’olio extravergine.

Ripartire, seguendo la storia e la cultura dell’oro verde

Un evento diffuso in 16 Regioni che è anche un modo per ripartire e riapproprierai del proprio tempo e dei propri spazi, sempre nel completo rispetto delle misure anti Covid (mascherine obbligatorie anche all’aperto e distanziamento).

Nelle Regioni coinvolte tanti itinerari in un’unica data per una passeggiata dedicata a famiglie e appassionati alla scoperta del patrimonio olivicolo italiano attraverso paesaggi legati alla storia ed alla cultura dell’oro verde.

Ogni Comune ha selezionato un tragitto tra gli olivi con caratteristiche uniche dal punto di vista storico e ambientale che si conclude in un frantoio, un’azienda olivicola o un palazzo storico dove ai partecipanti sarà offerta una degustazione di pane, olio e prodotti tipici.

La Camminata tra gli Olivi è un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono.

La Giornata nazionale della Camminata tra gli olivi in Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia sono tre gli appuntamenti in programma, tutti e tre in provincia di Trieste:

 

Camminata a Duino Aurisina

Quest’anno l’Associazione Landa Carsica Kraška Gmajna, in qualità di organizzatrice della Camminata tra gli Olivi, ha organizzato il Festival Carso & Mare 2020, con eventi in tre giornate.

Attenzione!
a seguito al nuovo Dpcm firmato dal presidente Conte per contrastare il Coronavirus, gli organizzatori del Festival Carso & Mare 2020 – Festival Krasa & Morja 2020 si sono trovati a dover annullare il festival, e quindi anche l’appuntamento della Camminata tra gli Olivi.

Per il programma completo degli eventi del Festival Carso & Mare 2020 clicca qui

Ti potrebbe interessare anche...  26ª Onde Mediterranee

Venerdì 23 ottobre 2020 alle 19.30 presso l’Agriturismo Pipan Klaric di Malchina si svolgerà un concerto della Banda Musicale di Aurisina.

Sabato 24 ottobre 2020 una Camminata sul Monte Ermada, con partenza ed arrivo nel paese di Medeazza, partenze singole dalle 09.00 alle 10.00 (in concomittanza ed co-organizzazione della Marcia Kohišče).

Domenica 25 ottobre 2020 si svolgerà la visita in nave, Delfino Verde, con partenza (imbarco) a Sistiana alle 10.00 e visita dall’imbarcazione dei pastini a coltivo di Olivo di Aurisina, Santa Croce e Contovello, con assaggi e degustazione dell’olio dei produttori locali sull’imbarcazione.
La degustazione e la spiegazione della coltivazione degli olivi sui pastini a picco sul mare, verrà illustrata dal Dr. Agronomo Paolo Parmeggiani.

La visita e il rientro a Sistiana verrà verso le ore 12.00/ 13.00.
La visita in nave sarà effettuata con qualsiasi tempo.

 TEMPO DI PERCORRENZA: 3h
 DIFFICOLTÀ: Facile
 LUOGO DI PARTENZA: Sistiana Porto
 ORARIO DI PARTENZA: Dalle 9.00 alle 10.00
 INFO: marko@ferrojulia.it
 TELEFONO: 3356115358

Info: Itinerario a Duino Aurisina

 

Camminata a Muggia

L’itinerario proposto si snoda lungo i versanti che delimitano la Valle di San Bartolomeo tra Italia e Slovenia tra il Monte San Giorgio (106 m) e il Monte San Michele (196 m) nel tipico paesaggio dell’Istria del nord, dove terra e mare si incontrano e restituiscono splendidi scorci tra olivi e viti.

Il percorso circolare, con inizio e arrivo al Confine di Lazzaretto/San Bartolomeo raggiungibile con gli autobus della Linea “7” oppure dove è possibile lasciare comodamente l’automobile, si svolgerà tra strade e sentieri che collegano le piccole frazioni tipiche di questo territorio come Barisoni/Barizoni e Colombano/Kolomban per poi rientrare in Italia raggiungendo Pisciolon, Chiampore e scendendo lungo la Darsella che riporta al punto di partenza.

La passeggiata, realizzata grazie al prezioso contributo della Sezione CAI di Muggia e dei suoi accompagnatori che affiancheranno i gruppi, permetterà di conoscere i percorsi che attraversano questa parte del territorio istriano e permetterà di entrare in contatto con tre realtà produttive presenti nel Comune di Muggia ovvero le Aziende Lenardon, Scheriani e Urizio che in questo periodo sono impegnate nella raccolta delle olive.

Ti potrebbe interessare anche...  “Faber Langobardorum”, la mostra di scultura a tema longobardo

Per i partecipanti (la passeggiata quest’anno è obbligatoriamente a numero chiuso) sarà possibile un incontro con i produttori locali e una piccola degustazione delle produzioni delle Aziende aderenti.

A causa delle norme anti-COVID19 la partecipazione all’iniziativa è a numero chiuso previa iscrizione via e.mail all’indirizzo suap@comunedimuggia.ts.it .
I partecipanti riceveranno al momento della conferma dell’iscrizione la modulistica con le auto-certificazioni e le norme comportamentali da tenere. Si raccomanda l’utilizzo di calzature adeguate al terreno.

NOTA – In caso di forte maltempo l’iniziativa verrà annullata. Poiché parte dell’itinerario previsto si svolgerà in Slovenia, qualora dovessero essere emanate delle disposizioni che limitano gli ingressi/uscite dal territorio nazionale a causa dell’emergenza CPVID19 il percorso sarà riadattato con stesso punto di partenza/arrivo, ma con un tragitto di analoga durata che sisvolgerà solo in territorio italiano utilizzando i percorsi della “Traversata muggesana”.

 TEMPO DI PERCORRENZA: 3h 30min
 LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 8km
 DIFFICOLTÀ: Media
 LUOGO DI PARTENZA: Luogo fi partenza e arrivo è il piazzale del Valico confinario di Lazzaretto/San Bartolomeo presso il Capolinea della Linea “7”
 ORARIO DI PARTENZA: 8.45 Ritrovo (La linea “7” parte dal Muggia alle 8.30 e arriva a Lazzaretto alle 8.40) 9.00 Partenza
 INFO: suap@comunedimuggia.ts.it
 TELEFONO: 0403360421/210

Info: Itinerario a Muggia

 

Escursione sul percorso Sistiana-Trieste-San Dorligo-Muggia

Amate andare in bicicletta? La Camminata tra gli Olivi di Trieste, fa al caso vostro.
Attraverso la ciclopedonale Cottur, che collega Trieste con la Slovenia, percorrerete il tracciato della storica ferrovia Transalpina, per poi passare nella valle del Breg.

Domenica 25 ottobre il Comune di Trieste in collaborazione con il Gruppo di azione locale del Carso – GAL Carso, organizza una pedalata in bici in occasione della Camminata tra gli olivi, mettendo a disposizione dei partecipanti 30 e-bike.

L’iniziativa parte per promuovere il territorio locale, i produttori e la Via Bora, un percorso ideato dal GAL per far apprezzare a residenti e turisti il meglio del peculiare territorio che va dal Carso goriziano alla pittoresca cittadina in stile veneziano di Muggia.

Partendo dall’Info Point di Sistiana, rinomata località balneare dove le rocce carsiche scendono a dirupo nel mar Adriatico,  si prosegue per il percorso Gemina, ammirando la landa carsica che in autunno si accende di rosso, fino ad arrivare nella località Prosecco, dove di lì a pochi giorni si potrà assaggiare il vino nuovo con l’apertura delle botti in occasione della festa di San Martino.

Ti potrebbe interessare anche...  62ª edizione del Festival di Majano

A Prosecco ci fermeremo presso l’azienda agricola Klin, dove ci sarà una breve degustazione dell‘olio abbinato al formaggio locale e vino locale con spettacolare vista sul golfo di Trieste.

Dopo la degustazione si scende verso il centro di Trieste, dove il gruppo incontra 2 guide turistiche, le quali, a loro volta munite di bicicletta, accompagnano i partecipanti in un breve tragitto tra i magazzini del Porto Vecchio, luogo storicamente legato al traffico di merci e alimentari, oggi uno dei più importanti siti di archeologia industriale portuale in Italia.
Segue una tappa nel centro storico, alla scoperta delle tracce dell’antica produzione olivicola risalente all’epoca preromana, passando da piazza Unità d’Italia, la più grande piazza sul mare d’Europa.
Tutt’oggi è visibile un frantoio per olive realizzato nel V secolo riutilizzando un blocco decorato appartenuto a un monumento funerario del I secolo d.C., a testimonianza di come il riciclo sia un’arte antica e comune a ogni epoca.

Da qui si prenderà poi la ciclopedonale Cottur, percorso che collega Trieste con la Slovenia lungo il tracciato della storica ferrovia Transalpina, per poi passare nella valle del Breg, dove sono piantati 80 ha dei 120 ha della provincia di Trieste (66 %) delle piante di olivo.

Dal borgo di Bagnoli, da dove tra l’altro si estende la riserva naturale della Val Rosandra – DolinaGlinščice, meta di escursionisti rocciatori e speleologi, si prosegue verso l’arrivo a Muggia dove ci sarà il brindisi finale con i prodotti locali.

Alle ore 15.00, ci sarà il transfer con l’autobus da Muggia a Sistiana.

 TEMPO DI PERCORRENZA: 5h 30min
 LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 60km
 DIFFICOLTÀ: Media
 LUOGO DI PARTENZA: Info Point di Sistiana: Frazione Sistiana 56/B, Duino-aurisina, TS 34011
 ORARIO DI PARTENZA: 9:30 ritrovo – 10:00 partenza
 INFO: vizintin@galcarso.eu
 TELEFONO: 334 8301226

Info: Itinerario Sistiana – Trieste – San Dorligo – Muggia

 

Vedi le camminate in tutta Italia cliccando qui

Per scegliere il proprio percorso o solo per saperne di più basta un click.

È on line il sito www.camminatatragliolivi.it per scaricare subito il programma della giornata e trovare notizie sul territorio, il paesaggio, la storia.

 

 

Info: www.camminatatragliolivi.it – FB